Fortnite, calo del 38% della spesa a maggio

La spesa sul titolo di Epic Games è calata a maggio del 38% rispetto allo stesso mese dello scorso anno su console

News
A cura di Paolo Sirio - 24 Giugno 2019 - 17:01

Fortnite continua a rappresentare un fenomeno della cultura pop moderna, ma a quanto pare inizia a mostrare i primissimi segni di relativo cedimento.

Stando alle rilevazioni di SuperData, infatti, la spesa sul titolo di Epic Games è calata a maggio del 38% rispetto allo stesso mese dello scorso anno su console.

Cover

Su tutte e tre le piattaforme (PS4, Xbox One e Nintendo Switch) il gioco, free-to-play di base, ha incassato comunque 203 milioni di dollari in un solo mese.

La stima non fa riferimento a PC e mobile, dove la battle royale dei creatori dell’Unreal Engine risulta tradizionalmente molto importante nel computo finale.

Questo traguardo, per quanto al ribasso a confronto con il 2018, ha permesso in ogni caso a Fortnite di essere il titolo su cui si è speso di più sulle tre console.

Inoltre, la spesa ha avuto un incremento di non poco conto in vista della stagione 9, sebbene stia generalmente avendo un trend negativo rispetto al boom dello scorso anno.

Fonte




TAG: fortnite