I videogiochi in Italia (e non solo) si danno appuntamento a luglio con First Playable

IIDEA ha annunciato che l'appuntamento B2B con l'industria dei videogiochi, che includerà anche una speciale edizione degli Italian Video Game Awards, si terrà a luglio in digitale

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 21 Maggio 2020 - 18:10

IIDEA, l’associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, ha annunciato che First Playable tornerà con la sua seconda edizione il 15 e il 16 luglio – con l’evento che sarà però in digitale a causa dell’emergenza COVID-19 che sta scuotendo questo 2020.

First Playable è un evento B2B internazionale di riferimento per il settore del gaming in Italia, realizzato in collaborazione con Toscana Film Commission e con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura, Ricerca e Università della Regione Toscana.

I videogiochi in Italia (e non solo) si danno appuntamento a luglio con First Playable

Lo scorso anno l’appuntamento ha riunito settanta sviluppatori italiani e trentasei speaker e publisher internazionali, che si sono trovati negli spazi di Manifatture Digitali Cinema a Pisa. Quest’anno, invece, l’appuntamento digitale darà spazio anche a una speciale edizione degli Italian Video Game Awards, che sarà dedicata esclusivamente ai videogiochi italiani – il tutto, in linea con le necessità sanitarie richieste da questo 2020.

«Per noi è molto importante, nonostante l’impatto che l’emergenza Covid-19 ha avuto sugli eventi in tutto il mondo, trovare anche quest’anno lo slancio che abbiamo visto con First Playable 2019 e offrire agli sviluppatori italiani un modo per condividere idee ed entrare in contatto con editori e investitori internazionali, come fatto a Pisa un anno fa. Vogliamo anche assicurare la continuità del nostro premio di settore, per questo abbiamo lavorato con i nostri partner per garantire che sia First Playable sia questa edizione degli Italian Video Game Awards dedicata alle produzioni italiane possano transitare con successo nell’arena digitale il prossimo luglio» ha spiegato Thalita Malagò, direttore generale di IIDEA.

All’appuntamento potrete aspettarvi talking (con streaming di talk su post mortem di videogiochi già usciti a firma di una selezione di autori italiani), pitching (opportunità di pitch con editori internazionali per proporre le vostre idee in quanto sviluppatori) e coaching (incontri con professionisti del settore, per aiutarli in vista del pitching).

Potete saperne di più sul sito ufficiale, ma vi segnaliamo anche che lunedì 25 maggio alle 17, sul canale Discord di IIDEA, potrete seguire la presentazione della nuova edizione di First Playable, aperta a tutti gli sviluppatori.

A proposito di IIDEA, nella giornata di mercoledì abbiamo proposto sulle nostre pagine un’intervista a Thalita Malagò, con la quale abbiamo scoperto i dettagli del First Playable Fund – il fondo incluso nel Decreto Rilancio che aiuta anche l’industria del videogioco italiana.

Fonte: Comunicato stampa




TAG: First Playable, IIDEA