Final Fantasy VII Remake, la demo contiene riferimenti alla versione PC

La demo di Final Fantasy VII Remake scoperta nei giorni scorsi contiene diversi riferimenti alla versione PC

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Gennaio 2020 - 16:30

La demo di Final Fantasy VII Remake scoperta nei giorni scorsi contiene diversi riferimenti alla versione PC.

Come rilevato da alcuni dataminer, la versione dimostrativa pubblicata e rimossa per PlayStation 4 includerebbe “molti segni (…) che vedremo un port per PC presto o tardi”.

Final Fantasy VII Remake, la demo contiene riferimenti alla versione PC

“C’è codice PC lasciato ancora all’interno, e menziona varie risoluzioni più elevate insieme a cose Nvidia e AMD”, ha rivelato l’utente Roxanne su Twitter che ha messo mano alla demo.

Per ora, Final Fantasy VII Remake è atteso su PlayStation 4 il 3 marzo 2020, ma è già noto, grazie all’ultima versione della copertina, che il gioco sarà un’esclusiva soltanto per un anno.

Questo vuol dire che in effetti una versione per PC del rifacimento del grande classico di Square Enix potrebbe già essere in cantiere, insieme ad una per Xbox One.




TAG: Final Fantasy VII Remake