News 1 min

Figura chiave di EA lascia l’azienda dopo 30 anni

Tempo di scossoni in casa Electronic Arts: il dipendente e creative chief Richard Hilleman ha infatti deciso di lasciare la compagnia dopo 30 anni, come annunciato dalla stessa azienda con una nota ufficiale. Hilleman si è occupato sopratutto del design dei primi giochi Madden, ed ha aiutato EA a raggiungere la sua odierna e solida posizione all’interno del mondo videoludico.“Rich Hilleman è un pioniere, una mente creativa il cui lavoro ha influenzato molti giochi per EA e altri. Siamo grati a Rich per il suo contributo di oltre 30 anni passati con noi, e non vediamo l’ora di scoprire a cosa si dedicherà in futuro” è la nota ufficiale di Electronic Arts.Attendiamo di scoprire e riferirvi il nome del sostituito di Hilleman.