News 1 min

Fan di PS5, Sony non vi ama quando fate console war

E se ve lo dice anche Sony, perché continuare?

Man mano che ci siamo avvicinati alla next-gen, sono stati mesi molto duri sotto il profilo della gestione della community per chiunque operi in rete, SpazioGames incluso, grazie ai fan di questa o di quella console che amano accendere gli animi, e quelli di PS5 ovviamente non hanno costituito un’eccezione.

In un’intervista concessa all’agenzia stampa russa TASS, il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha messo nero su bianco che PlayStation non ama la console war, e che quindi sarebbe anche l’ora di finirla di scannarsi virtualmente sulle pagine dei social o dei siti specializzati.

Console war «non è un termine che uso o che mi piace in realtà», ha spiegato Ryan al proprio intervistatore, quando questi ha tirato in ballo la concorrenza con Microsoft.

«Per me, è grandioso che ci sia competizione. Penso ci faccia lavorare più duramente. Ci evita di diventare compiacenti.

È grandioso che il consumatore abbia scelta. Penso che sia magnifico. Siamo felici e siamo fieri di quello che abbiamo».

Nella stessa intervista, il dirigente britannico si è espresso in termini molto positivi a proposito della strategia di acquisizioni di Microsoft, pur sottolineando come Sony abbia scelto una strada diversa.

L’anno molto complicato che volge al termine, segnato dalla piaga globale del COVID-19 che ha avuto un impatto sulla disponibilità di scorte e sulla reperibilità di PS5, non ha avuto insomma conseguenze sulla lucidità di chi doveva portare la nave in porto – e lo ha fatto.

Le scorte di PS5 saranno comunque ancora limitate per un lungo periodo e sarà bene che gli appassionati si armino di pazienza, evitando possibilmente di accendere l’ennesima console war.

Se volete tenervi pronti al ritorno in vendita di PS5, vi raccomandiamo di non perdere di vista la sua pagina su Amazon.