Fallout diventa una serie TV Amazon Prime firmata dagli autori di Westworld!

Fallout diventa ufficialmente una serie TV: vediamo tutti i dettagli

NEWS SERIE TV
A cura di Stefania Sperandio - 2 Luglio 2020 - 19:07

Fallout diventerà ufficialmente una serie TV. Lo storico franchise di Bethesda Softworks, sviluppato da Bethesda Game Studios, vedrà delle collaborazioni davvero illustri, per fare il salto sul piccolo schermo. L’annuncio è arrivato proprio dalla compagnia del Maryland, che ha pubblicato un piccolo teaser: lo trovate di seguito.

La serie TV sta venendo realizzata per Amazon Prime e avrà due firme di enorme spessore: si tratta di Jonathan Nolan e di Lisa Joy, già autori della serie di successo Westworld per HBO. A occuparsi dell’adattamento è infatti la Kilter Films, loro etichetta produttrice. I due autori di Westworld fungeranno da produttori esecutivi, con anche la supervisione di Todd Howard e di James Altman per conto di Bethesda Softworks.

«Fallout è una delle più grandi saghe di tutti i tempi, nei videogiochi» hanno dichiarato Joy e Nolan. «Ogni capitolo contiene delle storie di grandissima immaginazione e ci è costato un’infinità di ore che avremmo potuto trascorrere con parenti e amici. Siamo davvero entusiasti di unire le forze a quelle di Todd Howard e al resto dei brillanti lunatici di Bethesda, per dare vita a questo enorme, sovversivo e oscuramente divertente universo con Amazon Studios.»

Anche Todd Howard si è espresso in merito a questa collaborazione, manifestando la sua soddisfazione per l’adattamento che si profila per Fallout:

Nell’ultima decade, abbiamo cercato molti modi per portare Fallout sullo schermo. Ma è stato chiaro fin dal primo momento in cui ho parlato con Jonah e Lisa qualche anno fa, che loro e il team di Kilter fossero quelli ideali per fare le cose nel modo giusto. Siamo dei grandissimi fan del loro lavoro e non potremmo essere più entusiasti di lavorare con loro e con Amazon Studios.

Per i più curiosi, c’è anche un piccolo aneddoto: qualche tempo fa, infatti, FalloutWestworld erano entrati indirettamente in contatto a causa di un adattamento mobile della serie TV, che riprendeva pesantemente lo stile e le meccaniche di Fallout Shelter. Alla fine, Bethesda Softworks e Warner Bros., publisher del titolo dedicato alla serie televisiva, avevano risolto la cosa per vie legali, arrivando infine alla chiusura del gioco.

Attendiamo ora di scoprire quando la serie TV di Fallout potrebbe debuttare, e se sia già stato messo in piedi un casting per l’occasione. Di recente, ricordiamo, abbiamo assistito anche ai lavori in corso su altri adattamenti, come quello su Borderlands (con Cathe Blanchett) e quello di The Last of Us firmato dall’autore di Chernobyl.

Fonti: BethesdaVariety

Se volete lanciarvi nelle lande contaminate della serie Bethesda, Fallout 4 si porta ora a casa a prezzo speciale con tutti i DLC inclusi.




TAG: amazon studios, fallout