ESA risponde all’assenza di Sony all’E3 2020

La Entertainment Software Association diffonde una sintetica nota in risposta all'assenza di Sony

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Gennaio 2020 - 14:16

Se, nelle scorse ore, avevamo parlato delle possibili tensioni tra Sony e l’ESA (Entertainment Software Association) dietro l’addio della compagnia giapponese all’E3 – a cui non parteciperà per il secondo anno di fila – diciamo pure che il comunicato appena diffuso dagli organizzatori della fiera getta benzina sul fuoco.

Dopo che Sony aveva dichiarato di non ritenere l’E3 «il luogo adatto» dove presentare al grande pubblico la sua attesa PlayStation 5, ESA ha deciso di diffondere una nota di commento ufficiale, che vi traduciamo integralmente di seguito:

Comunicato dell’ESA sull’annuncio di Sony per l’E3 2020

L’E3 è un evento simbolo che celebra l’industria dei videogiochi e mostra le persone, i brand e le innovazioni che ridefiniscono l’intrattenimento amato da miliardi di persone in tutto il mondo. L’E3 2020 sarà un entusiasmante show pieno di energia, che proporrà nuove esperienze, partner, spazi espositivi, attivazioni e programmazioni che potranno intrattenere tanto i neofiti quanto i veterani. L’interesse degli espositori verso le nostre nuove attivazioni sta ottenendo attenzione da parte di brand che vedono l’E3 come un’opportunità chiave di collegare tra i loro i fan dei videogiochi di tutto il mondo.

ESA risponde all’assenza di Sony all’E3 2020

ESA, insomma, va dritta per la sua strada, sottolineando le iniziative e le proposte di comunicazione e visibilità che avranno a disposizione gli espositori della kermesse. Il nome di Sony, oltretutto, non viene mai citato nella nota, se non nel titolo.

Vi ricordiamo che Xbox ha già confermato la sua partecipazione all’E3 2020, con Phil Spencer che ha anche sottolineato quanto ritenga importante la fiera, come punto di incontro tra l’industria e i fan.

L’E3 2020 si terrà dal 9 all’11 giugno 2020. Rimanete su SpazioGames per tutte le novità sull’evento.

Fonte: ESA




TAG: e3 2020, esa, playstation 5, sony