News 1 min

eFootball PES 2020, GOOOL dello Schalke 04 trionfa nelle eFootball.Pro Friendly Series

0 giocatori del campionato eFootball.Pro si sono sfidati nel weekend in un torneo amichevole 1v1

Come vi abbiamo informato qualche giorno fa, Konami ha tenuto un nuovo torneo eFootball.Pro Friendly Series lo scorso 9 maggio.

Il torneo 1v1 è stato giocato da un rappresentante di ogni squadra partecipante al campionato 2019-2020, incluso GOOOL dello Schalke 04, il quale ha conquistato il titolo di campione.

efootball pes 2020

La prima partita della giornata è stata tra INDOMINATOR del Celtic e KAMS del Manchester United, nella quale KAMS ha realizzato il tiro vincente per portare il punteggio al 3-2 al termine del primo tempo supplementare. Il secondo incontro è stato tra Christopher dell’Arsenal e GOOOL dello Schalke 04.

I quarti di finale sono iniziati con HenrykinhO del Barcellona che si è battuto con Barboza del Boavista, vincendo infine la partita 1-2.  Nella partita successiva, Ildistruttore della Juventus ha giocato contro Roksa del Nantes, riuscendo ad aggiudicarsi il match grazie ad un gol al 90°.

Il terzo incontro dei quarti di finale è stato tra ASM Kilzyou e KAMS. L’ultima sfida in questa fase del torneo è stata tra i rappresentanti del Bayern Monaco e dello Schalke 04. Il “Cannoniere dello Schalke” è riuscito a vincere la partita con un punteggio finale di 0-2, portandosi in semifinale.

HenrykinhO e Ildistruttore si sono posizionati al terzo e quarto posto nella classifica di eFootball.Pro, affrontandosi nella prima semifinale che ha visto la vittoria di HenrykinhO per 2 -1.

A contendersi l’altro posto in finale è stato KAMS che ha affrontato GOOOL. Dopo una partita molto combattuta, GOOOL è riuscito ad avere la meglio ai rigori.

In finale, GOOOL ha sconfitto Henrykinh, laureandosi così primo campione delle eFootball.Pro Friendly Series.

efootball pes 2020

Ricordiamo che eFootball PES 2020 è disponibile per Windows PCSony Playstation 4Microsoft Xbox One.

Per tutti gli approfondimenti del caso vi consigliamo di consultare la nostra scheda dedicata.

Fonte: Comunicato Stampa