News 1 min

EA vuole essere rispettata e ricordata per i suoi titoli

Il vice presidente di EA Patrick Söderlund ha in alcune sue recenti dichiarazioni affermato che Electronic Arts mira a essere ricorda e rispettata nel tempo dai giocatori e dal mercato grazie alla produzione di titoli di qualità:“Non ho mai creduto per un solo secondo a chi sostiene che EA sia la compagnia peggiore d’America, ciò che mi chiedo è : perchè le persone dicono questo ? Quando i fan ci hanno detto che qualcosa non andava bene ci siamo sempre sforzati per aggiustare le cose ( vedi l’Online Pass, per esempio ). Ciò a cui puntiamo è essere ricordati e rispettati grazie alla produzione di giochi di successo e di qualità, non come la peggior compagnia d’America.”