Dust 514, non c’è nulla che vieti l’arrivo su PC e Xbox

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 1 Ottobre 2013 - 0:00

Nonostante sia, attualmente, ancora una esclusiva PlayStation 3, non esistono accordi firmati che impediscano a CCP di far arrivare il suo EVE: Dust 514. A rivelarlo è stato il CEO in persona, Hilmar Pétrusson.“Non c’è nulla che ci impedisca di farlo [portare il gioco su altre piattaforme, ndr], eccetto che i nostri obiettivi e le nostre priorità. […] In questo momento abbiamo già una base di giocatori, e quella base è di utenti PlayStation 3. Amano il gioco, ci danno dei riscontri fantastici, ed al momento siamo concentrati più sullo stare con loro in questo viaggio, sull’adempiere alla nostra missione, che non sul diffondere il gioco su altre piattaforme” ha dichiarato Pétrusson.“Creare un’altra versione richiederebbe un sacco di lavoro ed impegno da parte del nostro team di sviluppo, che non potrebbe concentrarsi sull’affinare il più possibile l’esperienza già esistente – ed è questa, per noi, ora, la cosa più importante. È facile, ora come ora, guardarsi attorno e vedere tutte le belle novità che stanno arrivando, ma non è quello che vogliamo fare. Vogliamo stare sul nostro pezzo, ci sono 80 milioni di PlayStation 3, e noi abbiamo un gioco free-to-play. Credo ci sia una enorme possibilità di continuare a lavorare su questo, nel prossimo anno.”Il CEO ha anche rivelato di non dare per certa nemmeno la trasposizione su PlayStation 4 di Dust 514: “non abbiamo ancora deciso, è una cosa semplice: tecnicamente si potrebbe fare, non c’è nulla che ce lo impedisca. Semplicemente, non è la cosa su cui ci stiamo concentrando al momento.”




TAG: eve dust 514