News 2 min

Dragon Age 4 vuole prendersela comoda: “impossibile che esca nel 2022”

Secondo fonti affidabili, Dragon Age 4 non avrebbe alcuna possibilità di uscire nel 2022.

Al momento sono ancora disponibili poche informazioni riguardanti lo sviluppo di Dragon Age 4: l’ultimo capitolo dell’amata saga BioWare è ancora avvolto nel mistero, soprattutto per quanto riguarda il suo lancio.

Sembra però che per lo sviluppo del sequel di Dragon Age Inquisition sarà necessario più tempo rispetto a quanto inizialmente preventivato, al punto che diverse fonti affidabili si dicono convinte di non aspettarsi un’uscita per quest’anno.

Del resto, l’addio del senior creative director aveva già lasciato intendere che sarebbero state necessarie tempistiche più lunghe: ci sarebbe infatti ancora tanto da fare per riorganizzare a dovere il team di sviluppo.

Il giornalista e insider Tom Henderson ha infatti rivelato di aver saputo da una fonte attendibile come non ci sia «alcuna possibilità» che Dragon Age 4 possa uscire nel 2022.

Secondo la fonte anonima, ci vorrebbe dunque ancora molto tempo prima di poter vedere il quarto capitolo della serie: la produzione non sarebbe ancora arrivata al punto di poter garantire una release per l’attuale anno.

Anche il giornalista Jeff Grubb ha confermato l’indiscrezione su GamesBeat, rivelando qualche dettaglio aggiuntivo: il lancio sarebbe infatti distante di oltre un anno.

Non ci sarebbe però stato alcun rinvio: secondo quanto rivelato da Grubb, EA sarebbe stata consapevole fin da subito che il sequel di Dragon Age Inquisition non sarebbe stato pronto per il 2022.

Il giornalista si è inoltre detto convinto che il lancio «più vicino» possibile, se tutto andrà per il verso giusto, dovrebbe essere durante la sessione estiva del 2023, ma che perfino questa sarebbe da prendere come «una vaga speranza».

I fan della saga RPG di BioWare faranno dunque meglio a mettersi comodi e aspettare con molta pazienza, pur ricordandovi naturalmente che al momento si tratta di indiscrezioni non confermate ufficialmente dai diretti interessati.

Recentemente, gli sviluppatori hanno comunque confermato che le scelte dei giocatori saranno importanti per la storia, ribadendo che si tratterà di un’esperienza votata al single-player.

Pur non essendo ancora arrivato l’annuncio definitivo, sembra in ogni caso sempre più probabile che Dragon Age 4 possa essere lanciato solamente su console next-gen, saltando così PS4 e Xbox One.

Se volete ingannare l’attesa con un altro amato franchise di BioWare, su Amazon potete recuperare Mass Effect Legendary Edition a un prezzo speciale.