Dino Crisis Rebirth, una mod introduce il supporto alle DirectX 9

Un ottimo modo per rigiocare al classico survival horror Capcom

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 11 Maggio 2020 - 11:04

Vi abbiamo parlato diverso tempo fa di una mod che puntava ad offrire un’edizione rimasterizzata di Dino Crisis, chiamata Dino Crisis Rebirth.

Oggi siamo lieti di informarvi che la patch non ufficiale per la versione SourceNext PC giapponese del gioco è ora disponibile. Facciamo notare, infatti, che la mod/patch non funzionerà con la release MediaKite. Tuttavia, se avete i dati d’installazione di qualsiasi versione nipponica potete usare la patch SourceNext per renderla compatibile con Classic Rebirth.

Entrando più nei dettagli, Dino Crisis Rebirth rimpiazza le DirectDraw 5 con le DirectX 9. Come risultato, i giocatori PC potranno avere una migliore compatibilità con le moderne GPU. Inoltre, il team prevede di implementare le OpenGL e DirectX 11 in futuro.

Oltre a ciò, la patch migliora la qualità sia del rendering che dell’audio, arrivando sino alla risoluzione 4K ed offrendo un campionamento sonoro a 44100Hz a 16 bit.

Potete vedere il risultato finale in azione nel filmato presente nel player sottostante.

Coloro che sono interessati possono scaricare i file necessari al seguente indirizzo.

E’ da un po’ di tempo che i fan stanno richiedendo a gran voce un vero e proprio remake a Capcom, soprattutto dopo il successo riscosso dai rifacimenti ufficiali di Resident Evil 2 e Resident Evil 3.

In attesa di ulteriori sviluppi, il Team Arklay sta già lavorando ad un interessante fan remake realizzato con l’Unreal Engine 4, di cui potete ammirare un interessante video gameplay in questa precedente notizia.

Fonte: DSOG




TAG: Capcom, dino crisis, mod, remastered, windows pc