News 2 min

Difficoltà di Ghosts’n Goblins Resurrection: si può modificare? Come?

Il "nuovo" Ghosts 'n Goblins Resurrection sarà spietato come l'originale? Non proprio: vediamo come funzioneranno i livelli di difficoltà.

Se avete mai messo le mani su Ghosts’n Goblins, saprete già che parliamo di videogame disposti a fare pochi sconti a chi non ambisce a perfezionarsi sempre di più.

Con il ritorno dell’originale sotto le vesti di Ghosts’n Goblins Resurrection, allora, come si è comportata Capcom con i livelli di difficoltà del gioco? È ancora spietato come ai bei tempi o sono state introdotte delle novità che strizzeranno l’occhio anche ai neofiti? La risposta ci arriva dalla recensione completa del nostro Gianluca Arena.

La difficoltà in Ghosts’s n Goblins: Resurrection

Per venire incontro alle diverse necessità, Ghosts’n Goblins Resurrection include quattro diversi livelli di difficoltà, che vediamo di seguito:

  • Paggio: a questo livello, il gioco diventa assolutamente accondiscendente. Avete anche a disposizione vite infinite e, in caso di morte, potete riprendere esattamente da dove questa è avvenuta;
  • Scudiero: un livello di difficoltà che richiede un certo impegno, ma bilanciato. Ideale per chi non vuole un’esperienza troppo facile, ma nemmeno proibitiva;
  • Cavaliere: consigliato ai giocatori esperti, vi darà parecchio filo da torcere;
  • Leggenda: come suggerisce il nome, è raccomandato solo a chi ha trovato la pace interiore e non lancerà i Joy-Con della sua Nintendo Switch dalla finestra più prossima.

Il nostro Gianluca ci segnala anche che Ghosts’n Goblins Resurrection permette di avere slot per i salvataggi diversi a seconda del livello di difficoltà, in maniera tale che una partita a Scudiero non vada a sovrascriverne una a Leggenda, ad esempio, consentendovi di gestirvi a piacimento.

La difficoltà si può selezionare all’inizio del gioco, e non durante, sottolinea la nostra recensione, quindi fate la vostra scelta con oculatezza, appena avrete per le mani il gioco.

Ghosts’n Goblins Resurrection è atteso su Nintendo Switch per il 25 febbraio.

Se volete portare a casa Ghosts’n Goblins Resurrection su eShop vi raccomandiamo di acquistare i vostri crediti su Instant Gaming a prezzo conveniente.