Diablo III: Ultimate Evil Edition non sarà un semplice porting next gen

A cura di Naares - 28 Marzo 2014 - 0:00

Stando alle parole del lead producer di Diablo III – Alex Mayberry – la Ultimate Evil Edition del gioco non sarà un semplice porting per console di nuova generazione. Si conferma infatti che lo sviluppo verrà affrontato allo stesso modo di quanto fatto su PS3 e Xbox 360, ovvero partendo dal presupposto che il gioco stia nascendo per tali piattaforme. Ciò ha significato rifare da zero l’interfaccia utente, e nel caso delle nuove console potrebbe quindi avvenire qualcosa di simile per sfruttarne tutte le potenzialità.Difficile capire a cosa si riferisca parlando di potenzialità, ma immaginiamo possa essere lecito aspettarsi un upgrade tecnico, magari a livello di texture o di modelli poligonali. Al momento mancano comunque informazioni chiare sulle novità, anche se l’ottimo lavoro svolto sulle versioni PS3 e Xbox 360 lascia ben sperare.




TAG: diablo iii