Dead Island non è ancora finito, assicura Deep Silver

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Agosto 2013 - 0:00

Nonostante le vendite in calo rispetto al passato riportate con l’ultimo Dead Island: Riptide, sembra proprio che Deep Silver abbia già in cantiere nuovi progetti per il suo famoso franchise. È stato il creative director Guide Eickmeyer a rivelarlo, dichiarando che “se fossi in voi non mi aspetterei proprio che la serie possa finire così. :)”Pur non anticipando nulla, il creative director ha messo le mani avanti, spiegando che un eventuale nuovo sequel manterrebbe lo stesso stile e lo stesso scheletro dei predecessori (cita come esempio la “follia open-world”), mentre sarà tralasciata una struttura lineare alla Day Z, che soffocherebbe tutti gli utenti che gradirebbero essere parte di un mondo più grande.Eickmeyer ha rivelato anche di ritenere che le ambientazioni hawaiiane “sarebbero fantastiche”, pur precisando che al momento non c’è nulla di concreto – ludicamente parlando – dietro a quest’ultima precisazione sui suoi gusti personali.




TAG: deep silver software house