Days Gone non avrà una easy mode, come Sekiro

Days Gone non proporrà alcun selettore di difficoltà, esattamente come Sekiro: sarà la scelta giusta?

News
A cura di Paolo Sirio - 4 Aprile 2019 - 19:06

Days Gone non avrà un selettore per la difficoltà all’inizio o durante l’avventura, ha rivelato lo sviluppatore Bend Studio.

La notizia non è freschissima, dal momento che arriva dal coverage di Game Informer dello scorso maggio, ma è stata ripresa da diversi fan in un frangente in cui i giocatori si interrogano sull’utilità di una easy mode in Sekiro: Shadows Die Twice.

Il gioco in sé è già abbastanza difficile”, ha spiegato il game director Jeff Ross a proposito di una difficoltà superiore.

Non è molto buono quando è facile, così è un modo più eccitante di giocare, è molto divertente – e rispetta la fantasia dell’apocalisse, che è una situazione complicata. Avendo una easy mode lo renderemmo troppo facile”.

Con ogni probabilità, comunque, il titolo, un open world a base di motociclette per PS4, sarà molto diverso da Sekiro, per cui non dovremmo avere bisogno di troppi aiuti.

La situazione potrebbe cambiare con una modalità New Game Plus o semplicemente con una patch post lancio, com’è capitato in passato per altre produzioni.

Il lancio di Days Gone è fissato al 26 aprile.

days gone




TAG: days gone