Days Gone 2? Sony vorrebbe che l’esclusiva PS4 diventasse un franchise

Days Gone potrebbe diventare un franchise, a sentire Sony

News
A cura di Paolo Sirio - 1 Aprile 2019 - 16:40

Days Gone non è ancora entrato nei nostri negozi ma porta con se un carico di aspettative importante, com’è del resto con ogni altra esclusiva story-driven PS4.

Il gioco è passato per una fase di incertezza tecnica nella quale non ha dato il meglio di se, ha anzi destato qualche dubbio circa le qualità di Bend Studio, ma man mano che ci avviciniamo al day one del 26 aprile questi problemi di performance sembrano essere ormai alle spalle.

Probabilmente, i diversi rinvii subiti dal titolo sono stati dovuti alla volontà di Sony di lanciare un prodotto quanto più rifinito possibile, magari per dare il via ad una nuova serie PlayStation.

E, non a caso, nel corso di un evento promozionale a Long Beach, un PR della casa giapponese – come riporta Average Caucasian Shark – avrebbe rivelato l’intenzione di trasformare il titolo in un “franchise”.

“L’obiettivo è sempre fare un gioco che la gente ami e del quale vogliano di più”, avrebbe spiegato questo portavoce al blog in lingua inglese.

Insomma, questo genere di intenzione lascerebbe intuire come mai sia stato concesso tutto questo tempo a Bend Studio per far sì che Days Gone arrivasse al day one nella miglior forma.

Naturalmente, saranno la critica e il pubblico, con il numero di copie vendute, a dare al gigante nipponico un’indicazione importante circa il desiderio di un sequel per l’action adventure open world.

Una prima espansione della ‘saga’ è prevista dopo il lancio del 26 aprile con un DLC legato alla storia di cui al momento non abbiamo particolari.

days gone




TAG: days gone