Dati finanziari Nintendo: calo per vendite e profitti, cresce 3DS

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 31 Gennaio 2017 - 0:00

Nintendo ha pubblicato i dati finanziari relativi al periodo di nove mesi che si è concluso lo scorso dicembre 2016. Secondo i numeri, la casa di Kyoto ha registrato vendite per $2,7 miliardi, in calo del 27% rispetto allo stesso periodo preso in riferimento nel 2015, dove si registrarono vendite per $3,7 miliardi.In calo anche il reddito operativo, che nel periodo di riferimento del 2016 è stato pari a $231 milioni. Nel 2015 furono $373 milioni, con un calo del 38%. In compenso, Nintendo ha espresso la sua soddisfazione per i risultati di Pokémon Sole e Luna, capace di vendere 14,6 milioni di unità, e per quelli di Pokémon GO, che ha aumentato le vendite dei vecchi episodi per Nintendo 3DS, portando anche ad un aumento di unità vendute per la stessa console portatile.Si parla, infatti, di 6,4 milioni di Nintendo 3DS venduti, ossia il 10% in più rispetto all’anno precedente. I software per la console, invece, hanno avuto un incremento di vendite del 20% rispetto al 2015.Completamente opposto il fronte di Nintendo Wii U: la casa di Kyoto annunciò che avrebbe distribuito nell’anno fiscale 800.000 esemplari, ma si è fermata a 760.000. Si tratta del 75% in meno rispetto all’anno prima, con le vendite software crollate del 45%, pari a 12,4 milioni di unità in tutto il periodo di riferimento.Vedremo, tra poche settimane, quale sarà l’impatto del debutto di Nintendo Switch, che si accompagnerà a The Legend of Zelda: Breath of the Wild.Fonte: GameSpot




TAG: nintendo software house