Cyberpunk 2077: spazio alle romance, saranno diverse da The Witcher 3

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 15 Giugno 2018 - 0:00

Il protagonista di Cyberpunk 2077, V, sarà completamente affidato ai giocatori, anche nelle scelte amorose e sessuali. Lo ha rivelato CD Projekt RED che, intervistata dalla rivista Game Informer, ha approfondito l’argomento, facendo sapere che le opzioni per le relazioni saranno diverse da quelle che abbiamo imparato a conoscere in The Witcher 3. A parlarne è stato il quest designer Patrick Mills, che ha affermato che sarà il giocatore a definire la sessualità di V, «in qualsiasi modo egli preferisca.» Potrete anche decidere se lasciarvi andare a relazioni durature che saranno ricorrenti nel corso del gioco (ossia incontrerete il partner più volte durante le vicende), o se invece tenervi stretta la libertà sentimentale per concedervi a incontri occasionali.«Il nostro obiettivo è avere grandi e complicate relazioni che continueranno nel corso del gioco, ma ci saranno anche incontri casuali che non hanno particolare importanza.»Ci sarà anche varietà sessuale per gli NPC, che potranno essere eterosessuali, omosessuali o bisessuali, mentre in The Witcher 3 le scelte erano ristrette all’eterosessualità di Geralt di Rivia.Cyberpunk 2077: spazio alle romance, saranno diverse da The Witcher 3 Rimane ora da scoprire quante saranno le relazioni possibili e in che modo saranno gestite dagli sviluppatori. Rimanete ovviamente sulle pagine di SpazioGames per qualsiasi ulteriore dettaglio su Cyberpunk 2077!Noi, nel frattempo, abbiamo già provato il gioco e ve ne abbiamo parlato nella nostra anteprima dedicata.Fonte: GameRant




TAG: cyberpunk 2077