Crash Team Racing dice addio ai Grand Prix (ma ci saranno nuove sfide)

Beenox ha annunciato che i Grand Prix del suo Crash Team Racing: Nitro Fueled sono giunti alla conclusione, ma il supporto per il gioco continua

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Febbraio 2020 - 22:52

Con un post pubblicato oggi sul suo blog ufficiale, Beenox ha annunciato la fine dei Grand Prix dedicati al suo Crash Team Racing: Nitro Fueled. Ne arriverà ancora uno, di cui apprenderemo i dettagli la prossima settimana – e sarà l’ultimo.

Questo significa che la software house smetterà di aggiornare il gioco? Viene precisato fin da ora che non sarà così: arriverà infatti un nuovo sistema di sfide, che vi consentirà di affrontare ogni modalità precedentemente introdotta stando nei termini di determinati obiettivi. Riuscendoci, otterrete crediti utili da spendere nel Pit-Stop per portare a casa ulteriori kart, skin e quant’altro. Ci saranno anche nuove sfide a tempo, che vi consentiranno di sfidare cronometro alla mano anche i tempi degli sviluppatori stessi.

Crash Team Racing dice addio ai Grand Prix (ma ci saranno nuove sfide)

Ci saranno anche gli arrivi di nuovi personaggi, nuove skin, nuovi adesivi, nuovi kart e nuovi colori, quindi anche i contenuti estetici del gioco continueranno a espandersi in futuro – a prescindere dall’addio ai Grand Prix.

In un’infografica, oltretutto, Beenox ha mostrato che, per il momento, il titolo conta su 40 kart, 51 personaggi, 40 tracciati e 321 skin.

Crash Team Racing: Nitro Fueled è disponibile su PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Per ogni ulteriore approfondimento, fate riferimento come sempre alla nostra scheda dedicata.

Fonte: Beenox | VIA: USGamer




TAG: Crash Team Racing Nitro + Fueled