News 1 min

Crash Bandicoot 4 annunciato per PS5, XSX, Switch e PC: i dettagli

Annunciate le nuove versioni dell'amato platform

Activision ha annunciato che Crash Bandicoot 4 It’s About Time sarà disponibile dal 12 marzo su PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch.

Una versione PC è stata inoltre svelata, sebbene sia programmata per una data ancora non formalizzata che sarà presentata più avanti nel corso dell’anno.

I possessori di una copia su PS4 e Xbox One riceveranno upgrade gratuiti rispettivamente su PS5 e Xbox Series X|S, senza bisogno di acquistarne un’altra.

Tuttavia, coloro che posseggono una copia fisica dovranno avere anche una console con disco rigido, in modo da installare l’update.

Su PlayStation 5 saranno supportati il feedback aptico e le schede Attività, con dettagli sui progressi in ciascuna dimensione e fornendo indicazioni sul raggiungimento degli obiettivi, mentre tutte le piattaforme next-gen supporteranno il trasferimento dei salvataggi dalle partite precedenti.

Questo è il trailer che svela l’esistenza delle nuove edizioni:

Crash Bandicoot 4 girerà in 4K nativo a 60fps su PS5 e Xbox Series X, mentre la versione Xbox Series S andrà in 4K upscalato.

I tempi di caricamenti saranno accorciati grazie all’implementazione dell’SSD su tutte le console next-gen.

Su Nintendo Switch sarà possibile giocarlo per la prima volta in portabilità, mentre su PC arriverà tramite Battle.net entro la fine dell’anno insieme ad altri annunci non ancora anticipati.

La versione per Switch, lungamente al centro di rumor, e PC costerà €49,99, mentre quella per PS5 e Xbox Series X|S sarà prezzata a €69,99.

Potete recuperare una copia di Crash Bandicoot 4 ad un prezzo scontato ora su Amazon