Confermato: il logo di SEGA ha tonalità di blu diverse a seconda del territorio

"I loghi giapponese e internazionale hanno diverse tonalità di blu. Se avete una copia JP ed EN di un qualunque gioco recente, controllate la sequenza d'avvio e comparateli voi stessi"

News
A cura di Paolo Sirio - 24 Agosto 2019 - 10:47

Uno dei più grandi misteri nella storia del gaming, uno di quelli per cui un po’ tutti noi abbiamo faticato almeno una notte nelle nostre vite a dormire, è stato finalmente svelato.

Sam Mullen di SEGA of America ha infatti confermato che il logo di SEGA ha tonalità di blu diverse a seconda del territorio in cui il gioco nel quale è ‘stampato’ viene pubblicato.

Confermato: il logo di SEGA ha tonalità di blu diverse a seconda del territorio

“Posso confermare che è vero”, ha rivelato Mullen in un tweet che ha già fatto il giro della rete più volte, sembra cambiando anch’esso colore nel suo lungo tour globale.

“I loghi giapponese e internazionale hanno diverse tonalità di blu. Se avete una copia JP ed EN di un qualunque gioco recente, controllate la sequenza d’avvio e comparateli voi stessi”.

In una nota più seria, non ci è stato detto quando sia iniziata questa pratica di diversificazione dell’immagine corporate dell’editore videoludico, se non che sia presente anche in “un qualunque gioco recente”.

Ora che ci siamo tolti questo pensiero possiamo finalmente riposare in pace… non prima, però, di aver fatto il confronto tra i diversi loghi di SEGA in prima persona.




TAG: sega