Com’è BioShock: The Collection su Switch? Ecco la video comparativa

Come se la cava la compilation sulla piattaforma ibrida?

A cura di Marcello Paolillo - 1 Giugno 2020 - 21:48

BioShock: The Collection su Nintendo Switch è stata senza dubbio una sorpresa alquanto gradita per tutti i possessori della piattaforma ibrida.

La compilation include infatti l’intera saga prodotta da 2K, ossia i ben noti (e amatissimi) BioShock RemasteredBioShock 2 Remastered e BioShock Infinite: The Complete Edition.

Ora, i ragazzi di GameXplain hanno deciso di pubblicare sul looro canale YouTube un’interessante video comparativa, in cui viene messa a confronto l’edizione per la console della Grande N con quella disponibile su console PS4, ponendo l’accento su tutte le differenze del caso.

Trovate il filmato poco più in basso, nel consueto player dedicato:

Nonostante le ovvie differenze, la versione Switch di BioShock sembra difendersi piuttosto bene, non mostrando il fianco a critiche troppo aspre.

Ricordiamo che il cofanetto è stato reso disponibile il 29 maggio scorso, con la possibilità di acquistare i giochi singolarmente.

Per gli appassionati di edizioni retail, la collection di BioShock è disponibile anche in copia fisica (nonostante all’interno della cartuccia non troverete tutti i contenuti della collezione, visto che il titolo richiederà almeno 31 GB di spazio libero per il download completo della parte mancante).

Ma non solo: 2K ha deciso di portare su console Nintendo Switch anche XCOM 2 Collection, che includerà il gioco originale, oltre a quattro pacchetti DLC e all’espansione War of the Chosen (trovate tutti i dettagli del caso a questo indirizzo) così come la Borderlands: Legendary Collection.




TAG: bioshock the collection