CD Projekt RED su Half-Life Alyx: VR una “nicchia di nicchia”

Da CD Projekt hanno risposto alle domande su Half-Life Alyx e un possibile arrivo della compagnia polacca nel mondo della realtà virtuale

News
A cura di Paolo Sirio - 22 Novembre 2019 - 19:48

Da CD Projekt hanno risposto alle domande su Half-Life Alyx e un possibile arrivo della compagnia polacca nel mondo della realtà virtuale.

Come leggiamo su Twinfinite, lo studio europeo ritiene la VR una “nicchia di nicchia”, e che Valve potrebbe aver tentato di espandere un mercato che ad ora è “molto, molto, molto, e potremmo aggiungere altri ‘molto’ qui, piccolo”.

CD Projekt RED su Half-Life Alyx: VR una “nicchia di nicchia”

Lo scenario “può cambiare tranquillamente” in futuro ma questo, secondo CD Projekt, non succederà nella prima metà del prossimo anno e probabilmente neanche in tutto il 2020.

Altro dettaglio interessante, l’etichetta non ha sentito di spinte in programma da altri publisher e sviluppatori sul segmento della realtà virtuale, per cui non sono previsti grossi scossoni.

Half-Life Alyx è stato annunciato ieri e sarà un prequel di Half-Life 2, considerato un vero e proprio capitolo della serie con una lunghezza di circa 15 ore.




TAG: cd projekt, half-life: alyx