News 2 min

CD Projekt RED: l’attacco hacker proviene dall’interno? Plausibile

Un'eventualità che gli esperti dovranno tenere in considerazione.

Durante la giornata odierna, CD Projekt è stata vittima di un attacco hacker, con tanto di richiesta del pagamento di un riscatto.

Gli autori di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3: Wild Hunt sono infatti stati vittima di un attacco informatico coordinato, nel quale alcuni dei sistemi interni dello studio polacco sono stati compromessi, secondo quanto è possibile leggere in nota condivisa sui social in queste ore.

CDPR ha sottolineato di non voler trattare con gli hacker, avendo già contattato le autorità competenti. Ora, però, l’esperto di sicurezza Ray Walsh ha lasciato intendere che gli indizi finora in mano potrebbero rendere verosimile un’ipotesi piuttosto “particolare”. L’attacco, infatti, potrebbe essere stato coordinato internamente allo sviluppatore:

La possibilità di un attacco dall’interno è ovviamente plausibile. Il passaparola negativo causato dal rilascio anticipato di Cyberpunk 2077 logorato dai bug, così come i rapporti che vedono CD Projekt Red incolpare alcuni sviluppatori per i problemi del gioco, potrebbero aver lasciato un retrogusto amaro nella bocca di qualcuno.

Walsh ha continuato: «Ora dovremo aspettare e vedere esattamente cosa rivela l’analisi forense su questo hack in modo che CD Projekt Red possa accertare esattamente quali dati sono stati interessati e cosa potrebbe essere potenzialmente a rischio.»

Infine, l’esperto ha rassicurato i giocatori che temevano che i loro dati fossero stati intercettati dopo l’attacco: «La buona notizia è che i rapporti iniziali sembrano mostrare che nessun dato relativo ai consumatori è stato compromesso. Tuttavia, i consumatori dovranno osservare attentamente questo incidente per essere sicuri che non siano stati trafugati dati personali che potrebbero essere sfruttati per phishing o frode di identità.»

Staremo a vedere come evolverà questa vicenda, i cui connotati e le modalità di esecuzione iniziano a essere quantomeno sospetti.

Cyberpunk 2077 è disponibile dal 10 dicembre dello scorso anno su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia. Una seconda patch è prevista durante il mese di febbraio 2021. Successivamente, arriveranno anche i i primi DLC, il multiplayer e l’upgrade per console PS5 e Xbox Series X|S.

Se, nonostante tutto, volete mettere le mani sul titolo CD Projekt al minor prezzo, approfittate di queste offerte che trovate su Amazon Italia!