News 2 min

Cartoomics 2018, tutte le novità riservate agli amanti dei videogiochi

Dal 9 all’11 marzo torna Cartoomics, la manifestazione fieristica ludico-culturale più seguita del nord Italia, uno degli appuntamenti più attesi non solo dagli appassionati di fumetti e cinema ma anche dagli amanti di giochi e videogames. Aree, quest’ultime, che presentano importanti novità e rendono ancora più ricco e vario il programma di appuntamenti che contraddistingue l’edizione di quest’anno, 25esimo anniversario. L’area Videogames, gestita da Mantus Gaming, occupa una grande parte del Padiglione 20. Suddivisa in quattro sezioni, ognuna riservata a un titolo diverso – Overwatch, Hearthstone/League of Legends World, Minecraft e area console – offre ben 110 postazioni di gioco di cui 60 per PC e 50 console tra Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Team pro, ma anche appassionati e curiosi, sono invitati a partecipare ai numerosi tornei in programma da venerdì 9 a domenica 11 marzo e che coinvolgono l’intera area. Tra i più interessanti, il torneo dedicato a FIFA 18, uno dei giochi più famosi al mondo. Tutti i dettagli su date, orari e regolamenti sono disponibili sulla pagina Facebook di Mantus.Al centro dell’area si trova il Palco dove si alternano fi nali di tornei, incontri con youtuber e attività di animazione proposte dal main sponsor Sprite.L’ospite d’eccezione, quest’anno, è uno dei più famosi youtuber d’Italia, Davide Sodano, in arte Sodin, che vanta oltre un milione di iscritti sul suo canale. Grande appassionato di Fifa, Sodin incontra i fan sabato 10 marzo tra sfide, giochi e video esilaranti che lo hanno reso famoso.Immancabile è l’area retrogaming, in stile sale giochi degli anni ’80 e ’90, dove provare una vastissima scelta di videogiochi d’epoca come cabinati con decine di ti toli, cabinati originali e rarissimi e consolle che hanno fatto la storia del videogame.Ci saranno anche un’area VR e una dedicata, all’interno del Padiglione 16, ai giochi di ruolo e di tavolo. Questa edizione, che cade nel 25esimo anniversario dell’evento, era stata annunciata nel mese di gennaio.