News 1 min

Capcom, un misterioso pagamento sembra preannunciare un’esclusiva

"Sebbene sia incluso nel business dei contenuti digital, non sveleremo i dettagli perché alcuni elementi sono riservati"

Alla presentazione dei conti per la chiusura del primo trimestre dell’anno finanziario 2019, terminato il 30 giugno, Capcom ha rivelato di aver ricevuto un misterioso pagamento di $19 milioni.

Il pagamento in questione è misterioso per il semplice motivo che non sappiamo per cosa sia stato realizzato e neanche da quale compagnia sia provenuto.

L’azienda giapponese ha glissato sull’argomento anche su esplicita richiesta di chiarimenti degli azionisti e degli analisti presenti alla documentazione dei conti.

capcom

“Sebbene sia incluso nel business dei contenuti digital, non sveleremo i dettagli perché alcuni elementi sono riservati”, si legge nella trascrizione della Q&A.

La cifra è stata versata come royalty una tantum, per cui sembrerebbe poter essere attestata ad un’esclusiva per una determinata piattaforma da gioco.

Inoltre, l’ammontare è sì ragguardevole ma non pare abbastanza per una delle IP più importanti in catalogo, come ad esempio Resident Evil o Monster Hunter.

Che possa trattarsi di un nuovo capitolo di Dead Rising in esclusiva a tempo, com’è tradizione, per le console di Microsoft? Oppure avrà qualcosa a che fare con il Resident Evil in fase di test in Giappone?

Fonte