Capcom, un misterioso pagamento sembra preannunciare un’esclusiva

"Sebbene sia incluso nel business dei contenuti digital, non sveleremo i dettagli perché alcuni elementi sono riservati"

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Agosto 2019 - 19:39

Alla presentazione dei conti per la chiusura del primo trimestre dell’anno finanziario 2019, terminato il 30 giugno, Capcom ha rivelato di aver ricevuto un misterioso pagamento di $19 milioni.

Il pagamento in questione è misterioso per il semplice motivo che non sappiamo per cosa sia stato realizzato e neanche da quale compagnia sia provenuto.

L’azienda giapponese ha glissato sull’argomento anche su esplicita richiesta di chiarimenti degli azionisti e degli analisti presenti alla documentazione dei conti.

capcom

“Sebbene sia incluso nel business dei contenuti digital, non sveleremo i dettagli perché alcuni elementi sono riservati”, si legge nella trascrizione della Q&A.

La cifra è stata versata come royalty una tantum, per cui sembrerebbe poter essere attestata ad un’esclusiva per una determinata piattaforma da gioco.

Inoltre, l’ammontare è sì ragguardevole ma non pare abbastanza per una delle IP più importanti in catalogo, come ad esempio Resident Evil o Monster Hunter.

Che possa trattarsi di un nuovo capitolo di Dead Rising in esclusiva a tempo, com’è tradizione, per le console di Microsoft? Oppure avrà qualcosa a che fare con il Resident Evil in fase di test in Giappone?

Fonte




TAG: Capcom