Bryan Cranston non sarà Sully nel film di Uncharted

"In verità, francamente, penso che sia sempre stato un rumor. Tutte quelle cose su Sully sono un rumor e sono basate su cose vecchie"

News
A cura di Paolo Sirio - 4 Luglio 2019 - 17:44

Il film di Uncharted sarà finalmente nelle sale dal 18 dicembre 2020, sebbene il suo cast, all’infuori del protagonista Tom Holland, non sia stato ancora definito.

Il regista Dan Trachtenberg ne ha parlato ai microfoni di GamesRadar+, smentendo i rumor che si sono succeduti nei mesi riguardo alla partecipazione di Bryan Cranston nei panni di Sully.

“Non come Sully”, ha spiegato Trachtenberg a proposito di un coinvolgimento dell’attore, tra gli altri, della fortunata serie televisiva Breaking Bad.

“Bryan Cranston è magnifico, potrebbe essere bello. Ma non siamo ancora a quel punto. E tutte le cose su di lui sono basate su una vecchia sceneggiatura”.

“In verità, francamente, penso che sia sempre stato un rumor. Tutte quelle cose su Sully sono un rumor e sono basate su cose vecchie”, ha precisato.

Prima di aggiungere che il personaggio di Sully sarà “ovviamente nel film, ma non abbiamo ancora iniziato alcuna trattativa per il casting da quando sono alla regia”.

Considerando che in teoria manca solo un anno all’arrivo nelle sale della pellicola di Uncharted, potrebbe essere il caso di cominciare a pensarci…




TAG: uncharted