Borderlands 3 cross-play? Le risposte di 2K Games e Gearbox

Borderlands 3 supporterà il cross-play? 2K lascia aperta la porta, Gearbox è pronta

By |04/04/2019|Categories: News|Tags: |

Nella giornata di ieri abbiamo riportato come Borderlands 3 sia entrato nel Microsoft Store con una dicitura molto sospetta, che lasciava intendere che il gioco avrebbe supportato il cross-play almeno tra PC e Xbox One.

In queste ore sono arrivate le reazioni di 2K Games, publisher del loot shooter, e dello sviluppatore Gearbox per bocca del CEO Randy Pitchford.

Commentando ai microfoni di GameSpot, l’editore ha derubricato la menzione ad un errore da parte di Microsoft ma non ha chiuso la porta alla funzionalità, che potrebbe essere una killer app per il tipo di gioco di cui stiamo parlando e per il supporto che il genere ha ricevuto finora (abbastanza scarno).

borderlands 3

“Il cross-play è qualcosa cui stiamo guardando attentamente, ma non abbiamo annunci da fare o conferme in questo momento”, ha spiegato il publisher, lasciando aperta la faccenda.

Poco dopo l’annuncio di Borderlands 3, anche il CEO Randy Pitchford (quello che vi ha tenuto mezz’ora bloccati con il numero di magia durante il reveal del gioco, per intenderci) si era espresso a favore della funzionalità, lasciando comunque la parola finale a 2K Games.

“Per quel che vale, a parte le decisioni di 2K, io e il mio team in Gearbox siamo molto interessati al gioco cross-platform”, aveva rivelato Pitchford.

“Crediamo che il supporto multi-piattaforma sia un pre-requisito e la leadership di Epic con il supporto cross platform è aiuto per i nostri interessi in quel campo”.

Borderlands 3 è atteso per il 13 settembre su PC, PS4 e Xbox One. Con cross-play? Staremo a vedere…

Fonte: GameSpot