Boom di spettatori per la premiere di Stranger Things 2: sono più di quelli della centesima di The Walking Dead

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 3 Novembre 2017 - 0:00

Interessanti statistiche per gli appassionati di serie TV, che sicuramente in questo periodo avranno tenuto gli occhi puntati sul debutto di Stranger Things 2. Secondo i dati raccolti da Nielsen (che non sono ufficiali delle emittenti e delle case di produzione, vale la pena sottolinearlo), il primo episodio della seconda stagione della serie Netflix ha attirato tantissimi spettatori: dalla pubblicazione del 27 ottobre ai tre giorni successivi, infatti, parliamo di 15,8 milioni di persone che hanno deciso di vedere la puntata.Per un confronto, l’episodio 1 della stagione 8 di The Walking Dead, nello stesso periodo di tempo, ha fatto registrare 15 milioni di spettatori—tra l’altro, uno dei numeri più bassi per la celebre serie a tema zombie, dai tempi della terza stagione.Secondo i dati riferiti da AdWeek, i primi tre episodi di Stranger Things 2 hanno attirato 10 milioni di spettatori costanti nei primi tre giorni dall’uscita, mentre il numero è più basso per quelli successivi. Considerando che tutte le nove puntate sono disponibili dal 27 ottobre, possiamo dedurre che gli spettatori non si siano dati subito al binge watching per vederle una dietro l’altra.Vi ricordiamo che la seconda stagione di Stranger Things è ora disponibile per tutti gli abbonati Netflix. Se volete saperne di più, potete leggere la nostra recensione dedicata.




TAG: stranger things