News 1 min

Bleeding Edge, Ninja Theory dice basta: niente più update

Per Bleeding Edge è il momento di dire addio a nuovi aggiornamenti: lo ha confermato Ninja Theory, concentrata su nuovi progetti.

Era solo il 24 marzo 2020 quando arrivò sugli scaffali Bleeding Edge, il titolo di Ninja Theory che strizzava l’occhio agli appassionati dei titoli multiplayer, proponendosi con un roster di personaggi con cui divertirsi ad affrontare altri giocatori. Il nostro Paolo Sirio aveva analizzato l’esperienza offerta nella sua recensione, che potete trovare a questo indirizzo, ma oggi purtroppo è arrivata la doccia fredda definitiva.

Sul suo profilo ufficiale Twitter dedicato al gioco, infatti, la software house ha fatto sapere che non possiamo aspettarci l’arrivo di ulteriori aggiornamenti per Bleeding Edge, che rimarrà comunque online. Come leggiamo nel messaggio di Ninja Theory:

Con lo studio ora concentrato sui nostri nuovi progetti (Senua’s Saga, Project MaraThe Insight Project), abbiamo deciso che non ci saranno più aggiornamenti per Bleeding Edge. Il gioco rimane giocabile su Xbox e PC. Ringraziamo i fan, continuate a fare squadra e a fare caos!

La compagnia, come sappiamo, è davvero impegnatissima con i suoi nuovi progetti: mentre siamo in attesa di novità su Senua’s Saga: Hellblade 2 abbiamo visto pochi giorni fa un nuovo dietro le quinte dall’ambizioso Project Mara, che promette di essere intrigante e fotorealistico, continuando ad approfondire le tematiche relative alla salute della mente che abbiamo già scoperto da vicino, nel mondo videoludico, nel primo Hellblade.

Se volete portare a casa Hellblade vi raccomandiamo di approfittare del prezzo di Amazon.