BlackBerry in grande difficoltà negli USA

A cura di Naares - 31 Agosto 2013 - 0:00

Secondo delle interviste recentemente apparse sull’autorevole Wall Street Journal, sembra che la situazione negli Stati Uniti per BlackBerry sia davvero nera. Seguendo un declino che sembra non riuscire ad interrompersi, le cattive notizie arrivano adesso riguardo il modello Q10, flagship con tastiera QWERTY dell’azienda, che a quanto pare non ha suscitato l’interesse dei consumatori, con grande parte dei dispositivi restituiti ai grossisti da parte dei negozianti. Viene inoltre segnalato che il mercato usato dei modelli Q10 e Z10 è pressocché inesistente, dato importante a livello economico perché offre un ottimo elemento per valutare quanti terminali siano effettivamente in circolazione. Unico lato positivo sembrano essere uffici ed aziende, che mostrano interesse nell’adottare per i propri dipendenti smartphone di fascia alta dotati di tastiera fisica, più rapida e precisa dei vari touch screen.




TAG: blackberry