News 1 min

Bissell: GoW Judgment deve divertire

In una recente intervista, lo scrittore Tom Bissell ha ammesso che la trama di Gears of War: Judgment toccherà alcuni temi importanti durante il suo svolgimento, ma il team di sviluppo del titolo è anche consapevole del fatto che non si gioca ai giochi perché si vogliono provare dei brutti momenti.”E’ un Gears of War, è divertente, non si gioca a questo gioco per provare un senso di colpa e rimorso.” ha dichiarato Bissell.Egli ha poi spiegato che l’incontro fra i veterani e le nuove reclute da entrambi i lati del conflitto Serran ha dato opportunità di far nascere dell’umorismo nella squadra: “Si stanno conoscendo l’un l’altro e scherzano a vicenda. Sono in una situazione totalmente assurda, e si instaura una specie di commedia.“.Anche il collega Rob Auten è d’accordo, ma ha anche osservato che Judgment presenta alcuni momenti davvero tristi: “Come dovrebbe essere in un gioco dove i mostri esplodono.“, ha aggiunto, “Ma alla fine abbiamo provato a proseguire con un tono divertente. Desidererete uscire con questi personaggi nel senso che sono divertenti da ascoltare nell’interagire con gli altri. Tutti i miei momenti preferiti di Gears sono quelli in cui si ha un po’ di ‘leggerezza’ dall’horror.“.