Below punta ai 4K e 60fps su Xbox One X, ma ‘è molto complicato’

A cura di Paolo Sirio - 12 Aprile 2018 - 0:00

In un’intervista concessa ad Eurogamer.net, Nathan Vella, presidente e co-founder di Capybara Games, ha spiegato che il team di sviluppo dietro Below sta ancora finalizzando i dettagli specifici sulle performance del gioco. Ciò vuol dire che in Capybara si sta lavorando alacremente per riuscire a portare il titolo ai 4K e 60fps promessi su Xbox One X, ma che al momento non è possibile pronunciarsi in merito visto che si tratta di una complessa sfida tecnica.“Siamo abituati a vedere tutto così da vicino nei videogiochi (…) Considerando che noi andiamo nella direzione opposta, abbastanza spesso la gente pensa sia più facile”, ha raccontato Vella. “Ovviamente girerà in 4K/60 fotogrammi al secondo, è così facile! Ma stiamo facendo così tanto per farcela e davvero tecnicamente è estremamente complicato farlo”.Bocche cucite, quindi, sulla build ora nelle mani dello studio indipendente, sebbene l’ultimo video dal PAX East ci abbia mostrato un Below in splendida forma. Fonte: WCCFTech




TAG: below