Battletoads è in sviluppo presso un nuovo studio inglese, con il supporto di Rare

By |16/06/2018|Categories: News|Tags: |

Durante il media briefing Xbox, Microsoft ha presentato con un breve teaser il nuovo capitolo della serie Battletoads, che riporterà su Xbox One e Windows 10 uno dei marchi storici della scuderia Rare.Il teaser, tuttavia, non ha rivelato particolari informazioni in merito al gioco e non sapevamo, almeno fino ad ora, neppure il nome dello studio incaricato dei lavori.Con Rare impegnata su Sea of Thieves, infatti, è stato chiaro fin da subito che non sarebbe stata la software house inglese ad occuparsene.In un’intervista concessa a GameReactor.eu, lo studio head Craig Duncan ha svelato che Battletoads è in sviluppo presso Dlala Studios, una giovane casa britannica fondata cinque anni fa e situata nelle vicinanze del team first party Microsoft.Dlala Studios ha presentato, come confidato da Duncan, un “incredibile” pitch che ha trovato l’approvazione di Rare, alla quale per stavolta sarà affidato un compito puramente di supporto.“Rare è molto concentrata su nuove IP e Sea of Thieves, ed è questo ciò che facciamo”, ha spiegato, con un riferimento a nuove proprietà intellettuali evidentemente non ancora presentate.“E, sapete, li aiuteremo, è un marchio Rare, è uno dei nostri franchise”.Speriamo di saperne di più presto, in considerazione del fatto che Battletoads è previsto già per il 2019.