Battlefield V Focus su Classi e Progressione

Video Speciale
A cura di Giulia Garassino - 15 Novembre 2018 - 14:25

Come spiegato in diverse occasioni, il nuovo Battlefield V non avrà il classico Premium Pass, questo significa che sono stati aboliti i contenuti (relativi alla progressione) a pagamento. Il nuovo sistema comporta quindi lo stesso equipaggiamento per tutti e un sistema di progressione fondato proprio sul gioco. A questo proposito andiamo a scoprire come funziona nel dettaglio di ogni classe.

Giocare è la chiave per progredire

Come annunciato durante le varie presentazioni, quest’anno la software house ha deciso di togliere il Premium Pass, “eliminando” quindi i contenuti a pagamento. Mettiamo il termine tra virgolette, in quanto i contenuti acquistabili in game con i soldi reali non sono scomparsi del tutto, ma tutti questi “plus” non inficeranno più sul gameplay. Così come già accadeva nei capitoli precedenti, giocando avremo modo di acquisire una certa esperienza che ci consentirà di sbloccare nuovi contenuti per personalizzare la nostra Compagnia. Ci sono due differenti valute, le Monete Compagnia che si ottiene giocando e la Valuta Battlefield che è invece acquistabile con i soldi reali. Le prime sono quelle utili per i contenuti in game, ovvero quelle che ci consentono di acquistare nuove specializzazioni per armi e veicoli. Ovviamente possiamo usare le stesse monete per sbloccare elementi estetici, come pitture facciali, skin e altro ancora. La seconda moneta, invece, che verrà introdotta solo in seguito, non dovrebbe permette l’acquisto di materiale utile al gameplay, ma soltanto quello relativo agli elementi estetici (un po’ alla Counter Strike per intenderci).

Battlefield V Classi e Progressione 1

I progressi, come già accadeva su Battlefield 1, sono distinti in più categorie: avremo un grado carriera, un grado di classe, un grado per armi e veicoli e un grado capitolo.
Il grado carriera è quello complessivo, che stabilisce il nostro livello generale e aumenta indipendentemente dalla classe o dalla modalità che giocheremo.
Il grado di classe è quello abbinato allo specifico ruolo che decideremo di giocare (Medico, Ricognitore, Assalto, Supporto). Tutti i progressi ottenuti vanno quindi a migliorare la classe che sceglieremo, con armi specifiche e abilità.
Il grado di arma e veicolo, similmente a quello sopra citato, è specifico per l’equipaggiamento e costituisce quindi un sistema di progressione separato. Grazie agli XP ottenuti potremo andare a migliorare le specializzazioni di ogni arma per cambiarne le prestazioni e lo stesso vale anche per i veicoli.
Per finire sarà presente anche un grado capitolo che sarà legato ai Venti di Guerra.

Battlefield V Classi e Progressione 2

Ad ognuno il suo stile!

Tutti i progressi accumulati in game serviranno per andare ad ampliare e personalizzare la nostra Compagnia, ovvero la personale raccolta di soldati, armi e veicoli. Progredendo in game otterremo nuove abilità e personalizzazioni che ci aiuteranno durante i nostri scontri.

Al momento abbiamo a diposizione due fazioni differenti (per il multiplayer) ognuna delle quali completamente personalizzabile. L’unica cosa che rimarrà in comune tra i due eserciti è la specializzazione sulle armi (che analizzeremo tra poco nel dettaglio).

Innanzitutto, troviamo sempre le quattro principali classi presenti all’interno di tutta la saga: Assalto, Supporto, Medico e Ricognitore. Diversamente dal passato però, dove ognuna si differenziava solo per abilità ed attrezzatura, ora gli sviluppatori aggiungono anche un ruolo (noto precedentemente come archetipo).

Di cosa si tratta? Queste caratteristiche (al momento due per ogni classe) conferiscono un ulteriore livello di personalizzazione che si adatta allo stile di gioco di ogni utente. I ruoli si possono cambiare in ogni momento e può essere utile selezionarne uno diverso anche a seconda della modalità che vogliamo giocare. In particolare, sono delle abilità che conferiscono un vantaggio in una situazione specifica.

Battlefield V Classi e Progressione 3

Quattro classi, tanti stili di gioco

La saga di Battlefield ha da sempre portato con sé una buona caratterizzazione della propria classe che, nei capitoli precedenti però, non è mai stata troppo limitante. Il primo passo per una più accurata specializzazione è stato fatto su Battlefield 1, dove abbiamo assistito a un cambio: il medico infatti ha assunto un ruolo più specifico (su Battlefield 4 era l’Assalto a dare cure) e di conseguenza anche il resto dei soldati si era adeguato. Così come iniziato nel precedente capitolo, anche in questo nuovo Battlefield V abbiamo quattro classi ben specifiche dove nuovamente Medico e Assalto risultano separate, seppure entrambi in grado di equipaggiare mitragliatori. Andiamo quindi nel dettaglio di classi e ruoli.

Battlefield V Classi e Progressione 4

Assalto

Partiamo subito con la classe che meglio si adatta a un gioco a medio/corto raggio e di sfondamento: l’Assalto. Questa classe possiede sia fucili semiautomatici che fucili d’assalto: i primi con alto danno, ma bassa cadenza, adatti a chi predilige la precisione a media distanza; i secondi, invece, con alta cadenza di fuoco e danni leggermente più bassi, adatti invece a scontri in prima linea a corto raggio.

L’assalto nasce non solo per fronteggiare la fanteria, ma risulta giustamente una buona risorsa contro i mezzi pesanti. Il suo equipaggiamento dispone infatti di gadget in grado di distruggere fortificazioni, ma in particolare adatte a sfondare le corazze dei carri nemici. Potremo infatti scegliere tra Dinamite adesiva (utile sia contro la fanteria che contro i mezzi), Fucile con granate a frammentazione (più efficacie contro i soldati) e Mine Anticarro (forti ovviamente contro i carri armati). Come secondo gadget invece avremo a disposizione Panzerfaust e PIAT (praticamente dei lanciarazzi).
A completare l’equipaggiamento troviamo poi un’arma da fianco, un’arma corpo a corpo e una granata.

Insieme con i diversi equipaggiamenti personalizzabili, come citato, abbiamo a disposizione i nuovi ruoli di classe, che conferiscono appunto delle caratteristiche che si possono adattare a stile di gioco o modalità.

Nel dettaglio dell’Assalto troviamo i tratti Fanteria leggera e Distruttore di carri. Il primo si adatta un po’ a tutti gli stili di gioco, poiché conferisce al soldato maggiori opportunità di restare in vita sul campo di battaglia. Tra le abilità specifiche abbiamo infatti Sciacallo (con cui otterremo più munizioni dai cadaveri) e Temprato dalla battaglia (che consentirà di rigenerare la salute più rapidamente).
Distruttore di carri, invece, cerca di creare una classe adatta allo scontro con i veicoli. Tra i bonus abbiamo Cane da carri (che permette di individuare i veicoli che danneggiamo) e Rottamatore di carri (che darà punti requisizione aggiuntivi per ogni distruzione veicolo).

Battlefield V Classi e Progressione 5

Medico

Classe di fondamentale importanza per un gioco di squadra ben riuscito è il Medico. Il suo equipaggiamento presenta armi adatte a scontri a fuoco a medio e corto raggio, ma principalmente la sua forza risiede nei kit utili per la sopravvivenza della squadra.
Il miglior gioco per il medico non è quello in prima linea, ma segue strettamente i compagni, pronto a rianimarli o a curarli quando lo necessitano.
Tra le armi troviamo una serie di mitra che, abbinati a qualche fumogena, aiutano a tenere a distanza i nemici, quanto basta per salvare gli alleati caduti.

Anche il medico possiede come le altre classi due ruoli di base: Medico da campo e Medico da Battaglia.
Il primo garantisce i bonus Guaritore (con cui si ottengono Punti requisizione aggiuntivi fornendo sacche mediche) e Intervento rapido (che consente scatti più veloci quando si chiama un alleato a terra).
Il secondo ruolo invece è più adatto a chi vuole lanciarsi più nella mischia, senza compromettere però il proprio compito. Le abilità possedute sono infatti Esperto corpo a corpo (grazie al quale gli attacchi corpo a corpo avranno un raggio maggiore) e Ritirata di emergenza (che conferisce uno scatto maggiore quando abbiamo poca vita).

Tra i gadget troviamo poi la cassa medica, utile in modalità “più statiche per la fanteria” come può essere una conquista e il sacchettino medico, adatto invece ad azioni più rapide come accade in dominio.
Completano l’equipaggiamento altri gadget, granate e armi corpo a corpo e da fianco.

Battlefield V Classi e Progressione 6

Supporto

Classe essenziale per frenare l’avanzata nemica è invece il supporto che vanta LMG e MMG in grado di tenere a bada i soldati nemici grazie a un potente fuoco di soppressione, capace di distruggere anche le barriere più forti. Ovviamente, sempre per frenare l’avanzata nemica, lo stesso è in grado di erigere fortificazioni più velocemente dei compagni.

Il Supporto è anche la classe adatta ai rifornimenti di squadra: il suo equipaggiamento, infatti, prevede sacche di munizioni. Non è utile soltanto contro la fanteria, ma lo è anche contro i mezzi pesanti grazie alle mine anticarro presenti nel suo loadout.

I ruoli per questa classe sono Geniere e Mitragliere.
Il primo permette di essere un’arma difensiva piuttosto tosta da buttare a terra, grazie a Riparatore di veicoli potremo infatti erigere fortificazioni più velocemente e con Esperto in armi pesanti, avremo la possibilità di sfruttare per maggiore tempo le armi dei veicoli.

Mitragliere è il ruolo adatto a chi vuole essere di aiuto nella mischia, i suoi bonus, Tempesta di proiettili e Fuoco concentrato, ci consentono di infliggere maggiore soppressione e individuare più nemici possibili.

Anche per il supporto abbiamo una serie di altri gadget correlati, armi da mischia, da fianco, granate e la stessa distinzione tra cassa di munizioni e sacchettino, simili a quanto accadeva per il medico.

Battlefield V Classi e Progressione 7

Ricognitore

Terminiamo con il Ricognitore, la classe per coloro che prediligono un gioco a medio/lungo raggio. Utile in mappe aperte, regala un vantaggio soprattutto in termini di informazioni. I suoi gadget aiutano infatti ad individuare il nemico, permettendo al team di avere una chiara visione dello schieramento avversario.
I cecchini hanno la possibilità di scrutare la situazione da angolazioni diverse e proteggere i compagni dalle retrovie.

Classe interessante e utile soprattutto nelle modalità più grandi, come Conquista, presenta fucili a otturatore scorrevole e auto-caricanti a seconda dello stile di gioco.
Le armi primarie sono poi accompagnate da gadget che permettono la riorganizzazione di squadra o il barricamento a difesa di un obiettivo.

Anche per il ricognitore vi sono due distinti ruoli. Il primo è il Cecchino con Mira ferma (che aiuta a stabilizzare il fucile più a lungo quando si mira) e Tiratore esperto (con cui si ricarica la barra della stabilizzazione della mira per ogni colpo alla testa).
Per quelli che amano il ricognitore ma vogliono comunque tuffarsi nel vivo della battaglia arriva il ruolo Pioniere, ideato per agire in prima linea.
Tra i suoi bonus troviamo Perlustrazione avanzata (con cui è possibile schierarsi presso capisquadra o segnalatori che non appartengono alla propria squadra) e Avanguardia (che conferisce punti requisizione extra quando qualcuno fa uso del proprio segnalatore di rientro).

Battlefield V Classi e Progressione 8

Completiamo la nostra personalizzazione

Arriviamo all’ultimo punto utile per completare la nostra Compagnia, le Specializzazioni.

In questo Battlefield V è stato introdotto un nuovo sistema di progressione delle armi, differente dal passato: nei capitoli precedenti, infatti, giocando si sbloccavano tutta una serie di accessori che andavano a migliorare alcune caratteristiche delle armi. Adesso invece il sistema prende un’altra piega: tutti gli accessori sono solamente abbellimenti estetici, quello che influisce invece sui valori delle armi sono le specializzazioni. Ognuna di essere sarà sbloccabile attraverso i crediti ottenuti durante il gioco.

Il sistema è molto semplice, aprendo un’arma qualsiasi e accedendo alla sezione specializzazione avremo davanti a noi un albero delle abilità, un po’ come in un GDR; da qui potremo sbloccare tutte le caratteristiche che ci consentiranno di avere un’arma adeguata al nostro stile di gioco.

Prendiamo come esempio il fucile d’assalto Sturmgewehr. Aprendo il menù delle specializzazioni potremo da subito fare due scelte (attenzione, una esclude l’altra): Ricarica rapida o Puntamento rapido. A seguire poi avremo collegate tutta una serie di altre abilità che conferiranno bonus differenti per ogni situazione. Nel mio caso specifico, visto il mio stile di gioco, che prevede con l’assalto un gioco molto rapido e veloce, ho sviluppato l’arma come segue: Puntamento rapido, Canna forata, Calcio modificato e infine Smorzatore di rinculo.
In questo modo l’arma è più facile da utilizzare in scontri rapidi e soprattutto permette un controllo migliore anche con cadenze di fuoco elevate (tipiche delle armi d’assalto).

Battlefield V Classi e Progressione 9

Ovviamente ognuno deve scegliere le specializzazioni che meglio si addicono al proprio stile, le combinazioni sono tante e differenti e questo permetterà a tutti i giocatori di avere l’esperienza che desiderano.

Inoltre, se, una volta spese le vostre monete, non sarete soddisfatti del risultato ottenuto, potrete sempre decidere di ricomporre nuovamente l’albero delle specializzazioni semplicemente usando il tasto ripristina.

In questo nuovo Battlefield V i modi di giocare sono tanti e diversi, sebbene il numero delle armi presenti al lancio non sia ai livelli di un Battlefield 4, dobbiamo dire che il sistema delle classi e delle personalizzazioni aiuta comunque ad avere un gioco ricco e variegato. Gli sviluppatori hanno svolto un buon lavoro e siamo curiosi di scoprire quello che avverrà con i prossimi aggiornamenti.

Offerta



TAG: battlefield v