GAMESCOM 2021 3 min

Assetto Corsa Competizione arriva su PS5 e Xbox Series X – e, sì, si lavora a un nuovo episodio

Per Assetto Corsa Competizione è venuto il momento di balzare su PlayStation 5 e Xbox Series X: vediamo cosa ci ha svelato Kunos.

Per Assetto Corsa Competizione è venuto il momento del salto generazionale. Pochi giorni fa, abbiamo assistito a una presentazione a porte chiuse delle novità in arrivo per il gioco di simulazione di guida firmato da Kunos Simulazioni, che porterà i suoi bolidi (e, lo anticipiamo, saranno sempre di più) anche su PlayStation 5Xbox Series X Xbox Series S.

Il gioco uscirà su queste piattaforme il 24 febbraio 2022 sia in edizione fisica che in digitale, e lo farà sfruttando i nuovi hardware per migliorare le sue performance, ci hanno assicurato gli sviluppatori. La sua day-one edition includerà anche il 2020 GT World Challenge Pack, DLC dove troverete l’autodromo di Imola e diversi bonus come la Ferrari 488 GT3 Evo 2020, livree aggiuntive e anche alcuni pneumatici extra per le vostre auto virtuali.

Se siete già possessori del gioco, ci hanno assicurato i ragazzi di Kunos, l’upgrade sarà gratuito: chi ha Assetto Corsa Competizione su PS4 avrà l’upgrade a PS5 e varrà lo stesso per chi lo ha su Xbox One, che lo riceverà per Xbox Series X e S. Verranno con voi anche i vostri salvataggi, che potranno essere trasferiti nella generazione successiva.

 

Com’è Assetto Corsa Competizione sulle nuove console

Durante la presentazione, Kunos Simulazioni ha più volte rimarcato l’importante del frame rate stabile, per un’esperienza di corsa che non può avere compromessi. Ecco perché gli sviluppatori affermano di aver lavorato per assicurare che il gioco sia sempre a 60 fps, puntando al 4K in risoluzione dinamica sia su PS5 che su Xbox Series X, mentre andrà a scalare la risoluzione in favore degli fps quando girerà su Xbox Series S.

Inoltre, tra le novità di questa versione troveremo anche la possibilità di creare gratis delle lobby private per le proprie corse – una feature che non sarà aggiunta nella versione PC, dove Kunos ha scelto di mantenere l’attuale assetto delle lobby, ritenuto ottimale.

Sempre dal punto di vista tecnico, ci è stato confermato che non ci saranno effetti di ray-tracing in arrivo per il futuro di Assetto Corsa Competizione, ancor meno sulla versione per nuove console, mentre c’è interesse per il DLSS, che sarà integrato entro fine 2022. Integrando il ray-tracing, invece, si finiva con il rinunciare a circa il 50% delle performance sul frame rate e, come già rimarcato, Kunos ha scelto comprensibilmente di dare priorità alla fluidità dell’immagine, in un gioco che punta tutto sul realismo dell’alta velocità.

Su PS5 è probabile l’integrazione delle funzionalità di feedback aptico e grilletti adattivi di DualSense, che al momento stano venendo messi alla prova dagli sviluppatori in vista dell’uscita. Non sarà invece possibile il cross-play su diverse piattaforme.

Il futuro di Assetto Corsa

In merito, invece, al futuro del franchise, il co-fondatore ed executive manager di Kunos Simulazioni, Marco Massarutto, non lo ha nascosto: «si, non è un segreto ormai, stiamo lavorando a un nuovo Assetto Corsa», ci ha assicurato durante la nostra chiacchierata.

Non aspettatevi, però, che per ora ci siano già dei dettagli da snocciolare: il futuro prossimo gioco simulativo di questo franchise che è stato capace di distinguersi per la sua corsa al realismo (nel senso più letterale dell’espressione) non è ancora dietro l’angolo e, mentre un altro team lavora allo sbarco di Competizione su PS5 e Xbox Series X, Kunos è nelle fasi di ricerca e sviluppo (R&D, se preferite) del futuro nuovo Assetto Corsa.

In compenso, a partire dal 31 agosto potrete anche mettere le mani su Assetto Mobile, versione per iOS (iPhone e iPad) della simulazione di guida, che potrete scaricare per giocare su 9 tracciati mettendovi alla guida di 59 auto su licenza. L’intento, ovviamente, è quello di avvicinare sempre più persone al nome del franchise e alle simulazioni, facendo in modo che magari possano passare anche dalle velleità di Assetto Mobile a quelle più articolate e ludicamente più ricche di un gioco come Assetto Corsa Competizione.

Se, consci dell’upgrade gratis, volete portare a casa Assetto Corsa Competizione, ora potete farlo approfittando del prezzo di Amazon.