News 1 min

Assassin’s Creed Valhalla su PC: niente 4K e 60 fps stabili a Ultra, nemmeno con una RTX 3090

Il prossimo titolo della saga Assassin's Creed su PC vi farà sudare un po'

Gli appassionati della serie Assassin’s Creed sono in attesa di Valhalla, il nuovo episodio del franchise di casa Ubisoft dedicato agli Assassini e ai Templari, che esordirà il prossimo 10 novembre sbarcando anche su next-gen. Tuttavia, in attesa di parlare più dettagliatamente del gioco in una recensione, vi riferiamo attraverso i video che circolano per la Rete che la versione PC del gioco farà sudare il vostro hardware.

In Assassin's Creed Valhalla sarete Eivor, un guerriero vichingo che vuole stabilire le sue genti in Inghilterra

Come già accaduto di recente con Watch Dogs Legion, sempre a firma Ubisoft, infatti, nemmeno con una NVIDIA RTX 3090 di ultimissima generazione sarà possibile mantenere i 4K e 60 fps stabili con dettagli Ultra. Non ci sono cali particolarmente significativi, ma la media si assesta comunque sui 56 fps, leggermente sotto il target ideale: vengono però segnalati dei momenti in cui il gioco cala fino a 40 fps.

Le performance sono state messe in evidenza da un video che vi proponiamo in embed qui di seguito, girato da un giocatore russo e segnalato dal sito DSOG.

Vi ricordiamo che Valhalla è ambientato in epoca vichinga e vi mette nei panni di Eivor, un guerriero norreno che vuole guidare il suo popolo alla conquista di nuovi insediamenti in Inghilterra. Sarete liberi di scegliere il sesso e di personalizzare l’aspetto (barba e tatuaggi compresi) del vostro vichingo, mentre vi intratterrete con attività come raid e la gestione del vostro insediamento – popolato di mini-giochi.

L’uscita è attesa su PC, PS4, Xbox One, Stadia, PS5, Xbox Series S e Xbox Series X. In attesa di ulteriori dettagli vi raccomandiamo la nostra ricca video anteprima.

Se volete prenotare Assassin’s Creed Valhalla vi raccomandiamo di farlo approfittando del prezzo minimo garantito di Amazon.