Animal Crossing: New Horizons a razzo in Giappone, toccando quota 2,6 milioni di copie

Un successo strepitoso.

A cura di Marcello Paolillo - 8 Aprile 2020 - 23:44

Il nuovo Animal Crossing: New Horizons per console Nintendo Switch, il cui sviluppo è stato seguito anche da Monolith Soft, ha sicuramente convinto la critica e il pubblico di tutto il mondo.

Il gioco si è infatti piazzato al primo posto tra i giochi più venduti nella classifica multiformato in Italia nell’ultima settimana, ottenendo a quanto pare anche un ottimo feedback per quanto riguarda le vendite in Giappone.

Stando a quanto reso noto dal magazine nipponico Famitsu, New Horizons ha venduto oltre 2,6 milioni di copie fisiche nei suoi primi 10 giorni di vendita. Il totale copre il periodo che va dal 24 febbraio al 29 marzo (nonostante il gioco sia uscito solo il 20 marzo).

Animal Crossing: New Horizons a razzo in Giappone, toccando quota 2,6 milioni di copie

Ma non solo: Famitsu aveva precedentemente riferito che New Horizons aveva venduto 1,88 milioni di copie in Giappone nei suoi primi tre giorni di vendita, seguito da Pokémon Mystery Dungeon Rescue Team DX (il quale era riuscito a piazzare oltre 218mila copie in un solo mese).

Inutile dire che il gioco ha spinto ulteriormente le vendite complessive di Switch in Giappone, le quali hanno ora superato le 13 milioni di unità vendute.

Avete già letto anche che un giocatore ha trasformato la sua isola di New Horizons rendendola pressoché identica simile alla mappa di The Legend of Zelda: A Link to the Past?

Già che ci siete recuperate anche la nostra recensione di Animal Crossing New Horizons che trovate sempre e solo sulle pagine di SpazioGames.

Fonte: Famitsu | Via: GI




TAG: animal crossing new horizons