News 1 min

Anche Xiaomi entra nel mercato degli eReader

Il produttore cinese lancia il guanto di sfida a Kindle, Kobo e gli altri lettori di eBook

Xiaomi sta per lanciarsi in un altro settore del mercato tecnologico: il produttore cinese, celebre per i suoi smartphone e i suoi indossabili, ha infatti deciso di proporre il suo eBook reader, che andrò quindi a concorrere in un mercato dove ci sono già celebri esponenti, come Amazon Kindle e Kobo.

Il dispositivo di casa Xiaomi sarà lanciato il prossimo 20 novembre e avrà, ovviamente, un display con capacità e-ink – la tecnologia che consente di leggere le pagine proprio come se fossero su carta, con minimo affaticamento degli occhi, rispetto al normale display di un qualsiasi tablet.

Il progetto è stato realizzato in crowdfunding e avrà l’aspetto mostrato in questo primo sketch, che mostra generose cornici intorno al display – che consentiranno una presa salda durante la lettura, senza il rischio di cambiare pagina per sbaglio. Ci sarà anche un tasto nella cornice superiore, probabilmente per interrompere lo stand-by, mentre gli altri controlli dovrebbe passare per il touchscreen.

Rimane da scoprire se Xiaomi lancerà una sua libreria di volumi supportati per questo e-reader e, soprattutto, se e quando lo vedremo anche sul mercato del Vecchio Continente. Rimaniamo in attesa di ulteriori novità, perché un’alternativa economica – come sono di solito i prodotti di Xiaomi – potrebbe avvicinare ulteriori persone al mondo degli e-book reader.

Fonte: Gizmochina