Anche Jadon Sancho si lamenta per la valutazione in FIFA 20

Il giovane attaccante del Borussia Dortmund non ci sta e non le manda a dire, ottenendo la risposta di EA Sports

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 10 Settembre 2019 - 14:08

I calciatori sono sempre più attenti ai videogiochi a loro dedicati. Già da diverso tempo, abbiamo raccolto delle lamentele degli atleti tra i più svariati, che segnalavano agli autori dei titoli calcistici di essere in disaccordo con i loro look non aggiornati (ricorderete il caso Khedira) o con i parametri che gli sono stati assegnati in-game.

Proprio questa mattina, ad esempio, vi abbiamo riferito del caso di Romelu Lukaku, neo-bomber dell’Inter che ha affidato ai social le sue perplessità in merito alla valutazione che gli è stata assegnata in FIFA 20. Lo stesso ha fatto, segnala ESPN UK, anche il giovane calciatore britannico Jadon Sancho, in forze al Borussida Dortmund.

Anche Jadon Sancho si lamenta per la valutazione in FIFA 20

Trovatosi di fronte alla sua carta per FIFA Ultimate Team, Sancho è rimasto perplesso di fronte al valore 77 assegnato al suo passaggio. Quando lo ha fatto notare, EA ha risposto che «perché passarla quando hai 90 come valore di dribbling?». All’invito di giocare da veneziano, Sancho ha risposto che per lui entrambi i parametri potevano accomodarsi al valore di 90.

Vedremo se, in questi giorni, ulteriori calciatori professionisti diranno la loro su come i videogiochi rendano loro merito. Vi ricordiamo anche che FIFA 20 vedrà oggi l’arrivo della sua demo, mentre eFootball PES 2020 è già disponibile.




TAG: EA Sports, fifa 20

OffertaBestseller No. 1