News 2 min

Anche EA potrebbe essere acquisita

Electronic Arts cerca qualcuno che la acquisisca: secondo un report sono stati fatti numerosi colloqui con compagnie con Amazon e Apple.

A quanto pare anche EA potrebbe essere acquisita, poiché il publisher sembra stia cercando di avvicinarsi a colossi del settore da qualche anno a questa parte.

Dopo la notizia del divorzio definitivo con FIFA (potete acquistare l’ultimo capitolo della serie calcistica su Amazon), spuntano notizie riguardo una possibile acquisizione o fusione di Electronic Arts.

Come riportato da TheGamer, infatti, da un report di Puck emerge che la stessa EA fosse in trattative per un accordo con NBC Universal, specificamente nelle fasi finali, ma a un certo punto sembra che l’intesa sia saltata completamente a causa di questioni legate al prezzo.

A quanto pare anche altre compagnie decisamente note come Apple, Amazon e Disney fanno parte delle aziende avvicinate da EA, anche se al momento non sembra ci sia alcuna trattativa con quest’ultime.

Secondo il report, la ricerca per la possibile acquisizione di Electronic Arts è aumentata di intensità dopo l’annuncio dell’accordo di gran peso tra Acrivision Blizzard e Microsoft, acquisizione da parte della casa di Redmond di cui abbiamo parlato ampiamente nei mesi scorsi.

«Negli ultimi anni, poiché le società di media hanno mostrato un maggior interesse per l’industria dei videogiochi in rapida crescita, Wilson ed Electronic Arts hanno tenuto colloqui con diversi potenziali pretendenti, tra cui Disney, Apple e Amazon […]  diverse fonti che hanno familiarità con questi colloqui affermano che EA è stata persistente nel cercare una vendita, e ciò si è rafforzato in seguito all’accordo Microsoft-Activision».

 

Queste le parole presenti nel report di Dylan Beyers, che sono state ricondivise su Twitter anche dall’account ufficiale di Geoff Keighley:

 

Sembra quindi che l’interessa per un’acquisizione di EA sia ancora valido, e dunque il futuro potrebbe riservarci delle particolari sorprese.

Nell’attesa di saperne di più, potete leggere il nostro speciale riguardo il divorzio tra EA Sports e FIFA, per comprenderne più a fondo i motivi.

Infine, con le acquisizioni non abbiamo certo finito qui, poiché anche PlayStation ha fatto recentemente sapere di starsi preparando ad affrontarne altre.