Adrian, l’esperimento non decolla: crollo di spettatori per il secondo episodio

By |23/01/2019|Categories: Cinema, News|Tags: |

Da lunedì 21 gennaio sta andando in onda su Canale 5, rete ammiraglia dell’emittente Mediaset, l’esperimento Adrian. Pubblicizzato come “la serie evento” (e con degli spot che hanno messo alla prova i timpani di milioni di telespettatori), il cartone animato in nove episodi illustrato dall’artista Milo Manara non sta riuscendo a conquistare pienamente il grande pubblico.

Dopo gli ascolti altalenanti del primo episodio, che hanno visto anche parecchie polemiche sullo spettacolo teatrale di Aspettando Adrian, la seconda serata ha attirato nel segmento iniziale 3.965.000 spettatori, con il 15,01% di share. Va peggio al cartone animato, che ha messo insieme 2.887.000 spettatori, con solo il 13,26% di share. Per confronto, prima rete concorrente di Canale 5, Rai 1, ha invece totalizzato il 17,67% con Liberi di scegliere.

adrian

Si tratta di un calo evidente rispetto all’appuntamento di lunedì con Adrian, che aveva attirato anche molti curiosi. E, intanto, Adriano Celentano anche questa volta si è presentato sul palco del teatro dove avviene la proiezione della serie animata solo per il minimo indispensabile: dopo qualche minuto in silenzio, in compagnia di Giovanni Storti e Natalino Balasso, il molleggiato si è congedato salutando il pubblico e senza dire nemmeno una parola.

Scritta da Adriano Celentano, sceneggiata da Vincenzo Cerami, musicata da Nicola Piovani e prodotta in nove episodi, la serie animata Adrian tornerà su Canale 5 il prossimo lunedì. Come andrà la presa sul grande pubblico del prime time della rete, ora che l’effetto curiosità è esaurito?