Acer Predator CG437K P Monitor presentato a Next@Acer

Il colosso dei monitor

Novità
A cura di Matteo Bussani - 11 Aprile 2019 - 18:25

Molti si dimenticano del monitor in fase di assemblaggio. E’ facile farsi prendere dalla fregola alla caccia dell’ultimo FPS, finendo con il dimenticarsi completamente che una manciata di frame in più non valgon bene un’immagine sempre afflitta da una scarsa qualità.  Con il monitor Predator CG437K, da 43 pollici di diagonale e risoluzione 4k, ci troviamo di fronte a un marcantonio primo delle classe in quanto a performance. Il perfetto compagno di viaggio di un computer desktop di sostanza e di una scrivania altrettanto imponente, ovviamente per chi ha spazi e soldi da investire su un setup tutto nuovo di questa caratura. 

Predator CG437K P CG437K P 03Il Predator CG437K, fa infatti venire l’acquolina in bocca, ma non viene certo venduto a buon mercato. Da settembre sarà disponibile in Europa al prezzo di 1499,00€, in linea con le altre offerte di questo tipo, ma decisamente minore rispetto ai prodotti dal polliciaggio inferiore.

Certo, guardando le specifiche e le caratteristiche, comunicate in occasione del Next@Acer non ci stupiamo poi tanto del numerino. 

Vi lasciamo qua sotto le immagini e il comunicato con cui è stato presentato il prodotto.

“Acer ha presentato il monitor Predator LFGD (Large format gaming display) da 43 pollici (CG437K P). Progettato per gli appassionati di giochi su PC e console alla ricerca di una definizione ultra- elevata (3840 x 2160), questo monitor 4K offre una frequenza di refresh di 144Hz per immagini incredibilmente fluide. Grazie alla tecnologia GSync è in grado di adattare la velocità alla frequenza di aggiornamento dello schermo consentendo di giocare ininterrottamente e sull’azione da svolgere. Il display VA offre un’ampia gamma di colori che copre il 90% dello spazio colore DCI- P3 per colori vibranti e neri più profondi. La tecnologia di sincronizzazione del monitor AdaptiveSync si adatta alla frequenza dei fotogrammi in uscita, consentendo di giocare ininterrottamente in modo che gli utenti possano concentrarsi sull’azione da svolgere. Il display VA offre un’ampia gamma di colori che copre il 90 percento dello spazio colore DCI-P3 per colori vibranti e neri più profondi. Per una maggiore vivacità dei colori, la certificazione VESA Certified DisplayHDR 1000 garantisce un contrasto e una precisione migliore dei colori, consentendo ai giocatori di usare i giochi AAA come vorrebbero. Non è ideale solo per i giocatori hardcore di PC. I giocatori di console apprezzeranno le 3 porte HDMI, oltre a un USB Type-C e a una Display Port. 

Il CG437K P offre tecnologie di risparmio energetico all’avanguardia, come un sensore di luce in grado di rilevare il livello di luminosità della stanza (regola automaticamente la luminosità per una visione confortevole) e un sensore di prossimità che permette al monitor di accendersi non appena qualcuno si posiziona davanti, e di ripristinare la modalità di sospensione quando l’utente si allontana. Dispone anche di un telecomando che lo rende comodo da usare in soggiorno.”

Per tutte le novità sui prodotti Acer svelati al Next@Acer vi invitiamo a rimanere sintonizzati su Spaziogames.it




Nessun articolo trovato.

TAG: predator CG43K