8 milioni di utenti Android hanno scaricato app ingannevoli

Attenti a quello che scaricate da Play Store: le app ingannevoli possono essere sempre dietro l'angolo

NEWS TECH
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Agosto 2019 - 13:44

Gli utenti degli smartphone, nell’epoca dei social network, si divertono sicuramente a scattare fotografie e a modificarle/personalizzarle attraverso l’uso di applicazioni apposite. Attenti, però, a quelle che scaricate: secondo la compagnia per la sicurezza Trend Micro, infatti, 85 applicazioni ingannevoli presenti su Play Store (e ora rimosse) hanno portato a 8 milioni di download da parte degli utenti.

google app android

Mascherate da applicazioni fotografiche, queste ultime miravano solo a imporsi sul vostro touchscreen per fare in modo da farvi cliccare sulla pubblicità – consentendo così all’autore dell’app di monetizzare. Secondo la compagnia che si occupa di sicurezza digitale, in particolare questi 85 casi erano particolarmente spinosi, poiché tentavano a tutti gli effetti di raggirare l’utente e il suo effettivo interesse per quella pubblicità.

Tra i comportamenti rilevati, ad esempio, queste applicazioni erano in grado di nascondere la loro icona e creare un collegamento al file eseguibile del programma: in questo modo, disinstallando l’app a partire dall’icona, l’utente si ritrovava a cancellare il collegamento, non il software vero e proprio.

Tra le applicazioni incriminate, anche dei nomi estremamente popolari, come Super Selfie CameraPop CameraCos Camera, ma anche giochi come One Stroke Line Puzzle. Attenti, quindi, alle applicazioni che scaricate, e alle pubblicità in pop-up che potrebbero proporvi.

Fonte: TechCrunch




TAG: android