News 2 min

ZeniMax non perde tempo: già al lavoro su una nuova IP AAA

ZeniMax Online, già autrice di The Elder Scrolls Online, ha in pentola un nuovo misterioso AAA

Non c’è tempo da perdere per ZeniMax Media, la compagnia acquisita di recente da Microsoft, di cui fanno parte anche tutti i team di Bethesda Softworks. Tra le software house dell’azienda rientra anche ZeniMax Online, team che si è fatto notare in questi anni per i lavori apprezzabili svolti su The Elder Scrolls Online.

Attraverso numerosi annunci di lavoro, infatti, la software house ha confermato di essere già al lavoro su una nuova proprietà intellettuale, per ora misteriosa, che sarà un AAA – quindi non aspettiamoci un’altra uscita mobile come fu qualche anno fa.

Gli ambiti in cui ZeniMax Online sta assumendo sono praticamente tutti: si va dai designer agli artisti, passando perfino per il servizio clienti – per un team che evidentemente deve essere rimpolpato a dovere, prima che i lavori si intensifichino di più.

ZeniMax Online sta lavorando a un nuovo misterioso AAA

Gli indizi sparsi tra gli annunci sono purtroppo molto stringati: tutto quello che viene svelato, è che i candidati possono «unirsi allo studio per i lavori sul nostro prossimo gioco AAA. Si tratta di un’occasione per unirsi a un gruppo di esperti che sta affrontando la pre-produzione di una nuova IP.»

Considerando che si parla di pre-produzione non aspettiamoci di vedere a breve novità corpose, né il gioco misterioso in movimento. Tuttavia, sul suo profilo Twitter il lead graphics engineer Alex Tardif ha commentato una notizia che suggerisce che il gioco in questione sia in lavorazione dal 2018, facendo sapere che ha lavorato per creare un engine tutto nuovo.

Nelle parole di Tardif:

Non posso ancora dire molto, ma è stato divertente creare un engine tutto nuovo. Considerando quanto la cosa sia rara, mi sento fortunato all’idea di essere in uno studio in cui investiamo fortemente nelle nostre tecnologie.

Attendiamo ora di scoprire cosa starà bollendo nella pentola di ZeniMax Online, e cosa quindi il team metterà a disposizione del parco titolo di casa Xbox in futuro.

Se volete scoprire cosa ha prodotto di recente questa software house, vi raccomandiamo di mettere le mani su The Elder Scrolls Online.