Yoshida felice del ruolo di compagna di PS4 per PS Vita

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Giugno 2014 - 0:00

Chiuse le porte e spenti i riflettori dell’E3, il presidente Shuhei Yoshida, in testa a Sony Worldwide Studios, ha parlato di PlayStation Vita, che proprio nel corso della fiera losanagelesiana non ha avuto proprio un ruolo di prim’ordine.“Si tratta ancora di una piattaforma indipendente sulla quale potete giocare” ha esordito il presidente, “ci sono giochi per Vita, sopratutto in Giappone. Comunque, sempre più persone la utilizzano come device compagna di PlayStation 4, e siamo davvero felici che venga usata in questo modo. Stiamo portando PlayStation Now su PS Vita. Stiamo facendo in modo che sia più un ecosistema totale, con PS4 come device centrale”.Yoshida felice del ruolo di compagna di PS4 per PS Vita Sembra insomma che Sony pianifichi per la sua console sempre più un futuro da spalla della piattaforma maggiore, che non più una vera e propria esperienza standalone. Questo tipo di visione potrebbe spiegare l’assenza di annunci di particolare rilievo riservati a PlayStation Vita nel corso dell’E3. Interpellato dall’intervistatore, Yoshida inoltre non ha fatto il nome di nessuno dei grand brand first party, quando gli è stato chiesto quali saranno i prossimi ad arrivare su Vita.Cosa pensate della direzione intrapresa dalla console handheld?




TAG: playstation vita