Speciali 7 min

Xbox Series X|S, tutto sulle nuove console Microsoft: specifiche, prezzo, giochi

Quanto costerà Xbox Series X? Quando esce? Quanto è potente? Quali giochi sono già ufficiali e quanto costano? Vediamo l'ABC della prossima console Microsoft

In un 2020 tutt’altro che prevedibile anche per l’industria dei videogiochi, siamo ormai arrivati a poche settimane dal debutto della next-gen. Dopo aver visto nel dettaglio tutte le domande e le risposte relative a PlayStation 5, facciamo ora il punto su Xbox Series XXbox Series S, la coppia di console di prossima generazione del gigante statunitense Microsoft. Quanto costano? Dove si prenotano? Quali sono le differenze? Quali giochi si potranno giocare sulle due console, quali vecchie periferiche saranno compatibili?

A queste, e a numerose altre domande, diamo risposta nel nostro vademecum dedicato alle nuove Xbox.

Che cos’è Xbox Series X

Xbox Series X è la console di punta della next-gen di Microsoft. Se Sony con PS5 ha optato per due modelli dalla potenza identica, contraddistinti dalla presenza o meno del lettore Blu-Ray, nel caso di Microsoft si è deciso di proseguire verso una strategia che proponga una console high-end, per chi vuole il massimo delle performance e della tecnologia, e una che conceda qualche compromesso in più, pur garantendo prestazioni next-gen, a un prezzo inferiore. Xbox Series X è la macchina high-end.

Xbox Series X

Che cos’è Xbox Series S

Xbox Series S è invece la console economica della nuova linea Microsoft. Priva di un lettore Blu-Ray e meno potente della sorella maggiore, ha anche un corpo sensibilmente più piccolo, un prezzo più accessibile e performance che sono però più fluide e ottimizzate rispetto a quelle della generazione precedente.

Xbox Series S

Cosa cambia tra Xbox Series X e Xbox Series S

Senza addentrarci in questo paragrafo nelle specifiche tecniche (le trovate poco sotto nella loro interezza), sono alcune le diverse sostanziali tra Xbox Series X e Xbox Series S. La prima è che Series X ha più capacità di archiviazione per i giochi (1 TB vs 512 GB), oltre che una maggior potenza per la resa grafica dei giochi. Entrambe hanno la stessa CPU. Series X ha inoltre un lettore Blu-Ray per il supporto fisico, mentre Series S è interamente incentrata sull’acquisto digitale e il download dei videogiochi.

Le due console avranno la stessa identica libreria di giochi e le loro community potranno ovviamente interagire: immaginatele come se fossero due PC da gaming di fascia diversa, ma che rimangono entrambi PC. In questo caso, con schede tecniche diverse e picchi di performance diversi, entrambe sono Xbox e fanno parte della famiglia next-gen messa in piedi da Microsoft.

Xbox Series S e Xbox Series X

Il target delle performance di Xbox Series X è farvi giocare a 4K con frame rate fino a 120 fps. Xbox Series S punta ai 1440p fino a 120 fps.

Quando escono le nuove Xbox

Xbox Series X|S sono attese sul mercato in un’unica data valida per i mercati di tutto il mondo: saranno disponibili dal 10 novembre.

Quanto costano Xbox Series X|S

Xbox Series X ha un prezzo di lancio di listino di 499,99€ per il mercato italiano. Xbox Series S ha un prezzo di lancio di listino di 299,99€ per il mercato italiano.

Dove posso comprare Xbox Series X? Posso prenotarla?

Potete prenotare Xbox Series X al prezzo di listino di lancio presso i seguenti rivenditori (attenzione, presso alcuni risulta esaurita al momento in cui battiamo questo articolo):

Dove posso comprare Xbox Series S? Posso prenotarla?

Potete prenotare Xbox Series S al prezzo di listino di lancio presso i seguenti rivenditori:

Le confezioni di Xbox Series S e Xbox Series X

Quanto sono potenti le nuove Xbox? Le specifiche

Microsoft non ha mai nascosto di puntare sulla forza bruta, motivo per cui Xbox Series X è la console più potente del mondo, con l’avvento della nuova generazione (un titolo che eredita da Xbox One X).

Tuttavia, secondo la casa di Redmond uno dei suoi punti di forza maggiori non risiede tanto nei chiacchierati 12 TFLOPs, quanto nella Velocity Architecture: con questa espressione si fa riferimento all’insieme di SSD e specifiche tecniche che consentono ai giocatori di dire addio ai vecchi tempi di caricamento — anche su Xbox Series S — in favore di un’esperienza estremamente più scorrevole e senza interruzioni.

Vi proponiamo di seguito la scheda tecnica completa delle due console Xbox di prossima generazione:

 
Xbox Series X Xbox Series S
 Processore 8x Core @ 3,8 GHz (3,66 GHz w/SMT) 8x Core @ 3,8 GHz (3,66 GHz w/SMT)
 GPU 12,15 TFLOPS, 52 CUs @1.825 GHz RDNA Custom 2  4 TFLOPS, 20 CUs @1.55 GHz RDNA 2 Custom
 Memoria  16 GB GDDR6  10 GB GDDR 6
Archiviazione  1 TB NVME SSD (2,4 GB/s non compresso, 4,8 GB/s compresso)  512 GB NVME SSD (2,4 GB/s non compresso, 4,8 GB/s compresso)
Espansione SSD  Card di espansione da 1 TB  Card di espansione da 1 TB
Lettore ottico Blu-Ray 4K UHD  Non presente
Target performance  4K a 60 fps, fino a 120 fps  1440p a 60 fps, fino a 120 fps

Posso espandere l’SSD di Xbox Series X|S? Quanto costano le schede di espansione?

Sì, sia Xbox Series X che Xbox Series S disporranno di un apposito slot posteriore dove inserire delle memory card che espanderanno l’archiviazione della console. Si tratterà di espansioni plug-and-play, che verranno riconosciute appena le inserirete e non richiederanno nessuna installazione aggiuntiva.

La scheda di memoria aggiuntiva Seagate da 1 TB

Saranno inoltre in grado di riflettere le performance dell’SSD nativo di Xbox Series X|S, mantenendo intatti i vantaggi della Velocity Architecture messa in piedi da Microsoft, senza nessuna variazione o rallentamento delle prestazioni.

Al momento le schede di espansione ufficiali annunciate sono quelle di Seagate, che in un taglio da 1 TB hanno un prezzo di listino di $219,99. Microsoft ha fatto sapere che in futuro saranno disponibili anche tagli differenti e da ulteriori brand, in modo da «garantire possibilità di scelta ai consumatori».

Posso installare i giochi di Series X|S su un hard disk esterno?

In questo caso la risposta è no. Potrete infatti collegare un hard disk esterno a Xbox Series X|S, ma potrete utilizzarlo per archiviare i giochi — in modo da non doverli scaricare di nuovo, quando volete spostarli sull’SSD della console — o per avviare i giochi della retrocompatibilità. Per giocare i titoli pensati appositamente per Xbox Series X|S, sarà necessario che siano ospitati sull’SSD nativo della console, o su una scheda di memoria SSD compatibile (come quelle Seagate fino a ora annunciate), che replica le performance dell’SSD.

Di seguito, una tabella riassuntiva delle funzionalità disponibili su un hard disk esterno e sulla scheda aggiuntiva Seagate.

 
HDD USB 3.1 Scheda SSD Seagate
 Può archiviare qualsiasi gioco Xbox  √  √
 Può avviare giochi Xbox One, Xbox 360 e della prima Xbox  √  √
 Può far girare i giochi ottimizzati per Xbox Series X|S x
 Può replicare performance e velocità dell’SSD interno x

Che cos’è lo Smart Delivery delle nuove Xbox?

La funzionalità Smart Delivery è la consegna intelligente prevista da Microsoft (e da altri produttori, come CD Projekt) sui suoi giochi: i titoli che rientrano nel programma Smart Delivery possono essere acquistati con una copia su Xbox One e, una volta che passerete a Xbox Series X|S, avrete diritto a una copia next-gen senza spendere nemmeno un ulteriore euro.

Xbox Series X e il dettaglio della sua griglia di ventilazione

Che cos’è la funzionalità Quick Resume?

Grazie al suo SSD e alla sua potenza, Xbox Series X (ma anche Xbox Series S) avrà la possibilità di tenere in esecuzione in background numerose applicazioni. In questo modo, proprio come passate da una schermata all’altra del PC, potrete saltare da un gioco all’altro senza interruzioni e in tempo reale, come se steste “riducendo a icona” il precedente.

La feature è stata mostrata da vicino in un video che trovate di seguito.

Che giochi ci sono su Xbox Series X|S?

Il 10 novembre saranno disponibili, per il lancio della console:

  • Assassin’s Creed Valhalla
  • Destiny 2: Oltre la Luce
  • Devil May Cry 5: Special Edition
  • DiRT 5
  • Fortnite
  • Gears Tactics
  • Marvel’s Avengers
  • NBA 2K21
  • Observer: System Redux
  • Tetris Effect: Connected
  • The Ascent
  • The Falconeer
  • Yakuza: Like a Dragon
Yakuza: Like a Dragon sarà un gioco di lancio

Per ulteriori dettagli su cosa offrirà la libreria di giochi di Xbox Series X|S al day-one, vi rimandiamo ai paragrafi relativi alla retrocompatibilità e a Xbox Game Pass.

Sappiamo che, in seguito, arriveranno su Xbox Series X|S anche:

  • As Dusk Falls (Microsoft)
  • Awoved (Microsoft)
  • CrossfireX (Microsoft)
  • Everwild (Microsoft)
  • Fable (Microsoft)
  • Forza Motorsport (Microsoft)
  • Halo Infinite (Microsoft)
  • Psychonauts 2 (Microsoft)
  • Senua’s Saga: Hellblade II (Microsoft)
  • State of Decay 3 (Microsoft)
Halo Infinite doveva essere un gioco di lancio, ma arriverà nel 2021
  • 12 Minutes
  • Balan Wonderland
  • Call of Duty: Black Ops Cold War
  • Call of the Sea
  • Chivalry 2
  • Chorus
  • Cris Tales
  • Cyberpunk 2077
  • Dragon Age (working title)
  • eFootbal PES 2022
  • Far Cry 6
  • FIFA 21
  • Gotham Knights
  • Graven
  • Haven
  • Hello Neighbour 2
  • Hitman 3
  • Hood: Outlaws and Legends
  • Il Signore degli Anelli: Gollum
  • Immortals: Fenyx Rising
  • LEGO Star Wars: The Skywalker Saga
  • Little Nightmares 2
  • Madden NFL 21
  • Metal: Hellsinger
  • Outriders
  • Overcooked! 2 All You Can Eat
  • Paradise Lost
  • Phantasy Star Online 2: New Genesis
  • Pragmata
  • Puyo Puyo Tetris 2
  • Recompile
  • Resident Evil Village
  • Ride 4
  • Riders Republic
  • Scarlet Nexus
  • Scorn
  • Second Extinction
  • Sherlock Holmes: Chapter One
  • S.T.A.L.K.E.R. 2
  • Starfield
  • Steelrising
  • Suicide Squad: Kille the Justice League
  • TemTem
  • The Elder Scrolls VI
  • The Gunk
  • The Medium
  • Tunic
  • Unknown 9: Awakening
  • Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2
  • Warhammer 40.000: Dark Tide
  • Watch Dogs Legion
  • WRC 9
Scarlet Nexus arriverà su Xbox Series X|S

Inoltre, riceveranno aggiornamenti per l’ottimizzazione su Xbox Series X|S anche i giochi di attuale generazione:

  • Control
  • Dead by Daylight
  • Doom Eternal
  • Forza Horizon 4
  • Gears 5
  • Gears Tactics
  • Grounded
  • GTA V
  • Maneater
  • Ori and the Will of the Wisps
  • Rainbow Six: Siege
  • Sea of Thieves
  • Tell Me Why
  • The Elder Scrolls Online
  • The Outer Worlds
  • The Witcher 3: Wild Hunt
  • Warframe
Control su Xbox Series X|S si preannuncia spettacolare

Quanto costano i giochi Xbox Series X|S?

Al momento Microsoft non si è ancora sbilanciata ufficialmente in merito ai costi di listino dei suoi titoli first-party, quindi non ci è dato sapere se saranno affini o meno a quelli scelti da Sony per PlayStation 5 (con il nuovo tetto di 79,99€ per il mercato europeo).

Sappiamo, tuttavia, che i giochi di alcuni produttori, come Take-Two Interactive (Rockstar, 2K) avranno un costo di 79,99€ nelle loro versioni per Xbox Series X|S, come nel caso di NBA 2K21, mentre quelli di altri (come CD Projekt) rimarranno invariati.

Xbox Series X|S sono retrocompatibili?

Microsoft ha puntato forte sulla retrocompatibilità e ha confermato la sua visione anche con Xbox Series X|S, che supporteranno le librerie giochi di XboxXbox 360Xbox One. Questo significa che fin dal day-one potrete portare con voi la ludoteca delle generazioni precedenti — e ci saranno degli update che ottimizzeranno alcuni giochi Xbox One per una migliore resa su Xbox Series X|S.

Xbox Series X|S saranno retrocompatibili con le loro sorelle maggiori, come Xbox One

Xbox Game Pass è compatibile con le nuove Xbox?

L’abbonamento Xbox Game Pass, complice anche la retrocompatibilità totale delle nuove console, sarà compatibile e vi seguirà anche al passaggio a Xbox Series X|S.

Xbox Series X|S è retrocompatibile con i vecchi accessori e controller?

Sì, Microsoft ha confermato ufficialmente che i vostri accessori Xbox One potranno venire con voi nella prossima generazione. Potrete, ad esempio, utilizzare il controller Xbox One anche su Xbox Series X, nonostante quello in dotazione con la console abbia delle novità (tra cui il tasto Condividi) e sia stato ulteriormente ottimizzato.

Quali sono gli accessori ufficiali di Xbox Series X|S?

Gli accessori ufficiali di Xbox Series X|S sono:

  • Controller standard: è disponibile nelle colorazioni bianco robot (abbinata a Xbox Series S), Nero Carbone (Xbox Series X) e Shock Blue. Propone una mappatura personalizzata dei pulsanti e comunica via Bluetooth sia con la vostra console che con Windows 10, iOS e Android. Inoltre, vanta un rinnovato D-Pad ibrido per il massimo della precisione e vede l’aggiunta di un nuovo pulsante Condividi, per la cattura e la condivisione rapida di immagini e video dalle vostre esperienze di gioco. Costo di listino di 59,99€ per ogni colorazione.
  • Xbox Kit Play and Charge: si tratta di un kit che include una batteria ricaricabile Xbox e un cavo USB-C che vi consente di non lasciare mai a secco il vostro controller. Si carica completamente in quattro ore — anche quando Xbox è in stand-by. Costo di listino di 24,99€.
Gli accessori ufficiali delle nuove Xbox

Quali volanti sono compatibili con le nuove Xbox?

Microsoft ha confermato che tra gli accessori con cui le sue nuove console sono retrocompatibili ci sono anche i volanti da gioco che avete utilizzato fino a oggi su Xbox One. Inoltre, i produttori ThrustmasterFanatecLogitech hanno a loro volta confermato che i loro volanti per Xbox One potranno essere utilizzati con le console Xbox di prossima generazione.

Se volete prenotare Xbox Series X vi raccomandiamo di tenere d’occhio le pagine dedicate su Amazon e GameStop. Se preferite Xbox Series S, queste sono le pagine di Amazon e GameStop.