Xbox One X, FreeSync ‘una rivoluzione’ secondo Digital Foundry

A cura di Paolo Sirio - 19 Aprile 2018 - 0:00

Nella prima puntata di Inside Xbox si è parlato dell’introduzione della tecnologia del FreeSync su Xbox One X, e con ogni probabilità in quell’occasione non c’è stato modo di valutare attentamente la sua importanza.Grazie ad una nuova video analisi di Digital Foundry, però, possiamo saperne un po’ più. “Potenzialmente è una rivoluzione nel campo delle console”, osserva infatti la rubrica tech.“La tecnologia del refresh variabile è una grande vittoria per quanto riguarda il miglioramento dell’esperienza di gioco, perché riduce lo sfarfallio e rimuove lo screen tearing. È davvero un concetto abbastanza semplice, che dà il potere alla GPU di decidere quando far mostrare un nuovo frame allo schermo. È game-changer”.La buona notizia all’atto pratico è che “i frame-rate sbloccati non sono più un problema – infatti, il gameplay a 40-50fps sembra quasi fluido come a 60fps. È un trucco notevole ma, cosa cruciale, funziona”.Per l’analisi completa vi lasciamo al video di Digital Foundry.




TAG: xbox one x