News 1 min

Xbox Live Gold gratis? Microsoft risponde

Arriva il commento del platform owner di Redmond

Nelle scorse settimane è circolato un rumor secondo cui Microsoft sarebbe stata interessata a cancellare il piano di abbonamento Xbox Live Gold per affidarsi esclusivamente a Xbox Game Pass.

Oggi, dopo alcuni giorni di silenzio, la compagnia ha scelto di commentare queste indiscrezioni con una nota inviata alla stampa.

I rumor erano basati sul riferimento “Xbox Live” cambiato in “Xbox Online Service” nei Services Agreement di Microsoft.

«L’update a “Xbox Online Service” nei Services Agreement di Microsoft fa riferimento al servizio Xbox sottostante», si legge nella nota, «che include feature come i cross-save e le richieste d’amicizia».

«Questo aggiornamento del linguaggio è inteso per distinguere quel servizio sottostante e l’abbonamento a pagamento a Xbox Live Gold.

Non ci sono cambiamenti che stanno venendo fatti all’esperienza del servizio o a Xbox Live Gold».

Alla domanda specifica di Tom Warren di The Verge riguardo alla possibilità che venga rimosso il paywall per le partite multiplayer online, la risposta è stata invece più vaga.

«Non abbiamo piani di interrompere Xbox Live Gold in questo momento», ha spiegato un portavoce del platform owner.

«Questa è una parte importante del gaming su Xbox oggi, e continuerà ad esserlo nel futuro», conclude così la comunicazione.

Xbox Live Gold è attualmente incluso in Xbox Game Pass Ultimate, e si pensava che sarebbe stato destinato a sparire come abbonamento standalone proprio per fare spazio al nuovo arrivato.

Il rumor era stato discusso negli stessi giorni delle indiscrezioni su Halo Infinite proposto come free-to-play nel multiplayer, che si sono poi avverate.

Se non siete abbonati, potete ottenere subito tre mesi di Xbox Game Pass Ultimate ad un ottimo prezzo su Amazon